Grandi manovre nel tour operating

Grandi manovre nel tour operating
05 Ottobre 10:36 2018 Stampa questo articolo

Valtur torna in campo sotto le insegne di Nicolaus. Questa, insieme al debutto della francese KappaViaggi, è una delle novità più succulente sul fronte tour operating alla fiera di Rimini, al via il 10 ottobre.

In ballo c’è anche Uvet, che sarebbe pronta a svelare i suoi progetti per Condor, interamente assorbita da Settemari e di cui potrebbe diventare un brand. Resta in sospeso la questione dei lavoratori del t.o. riminese, in agitazione per il trasferimento della sede.

Del vecchio operatore – fondato dalla famiglia Patacchioni e ora nelle mani di Luca Patanè – «resterà poco o niente», riferiscono i bene informati. Riguardo al management, non sono state ancora sciolte le riserve sul ruolo di Andrea Gilardi.

Sul fronte Alpitour, dopo il lancio dei CiaoClub e il rebranding di marchi come Margò e Made, procede il lavoro di back office che porterà all’integrazione del polo Eden. Un iter che si preannuncia lungo e complesso. Qualche importante passo, però, è stato fatto: Eden Viaggi ha modificato l’assetto sociale da Srl a Spa con socio unico, con Giuliano Gaiba al comando.

E poi c’è Arkus Network. Attraverso la sua controllata Partours – sotto il cui cappello ora si collocano i t.o. Best Tours e Metamondo – proseguirà la sua espansione nel turismo. L’ultima notizia riguarda l’acquisizione di Travel Partners. E altri player potrebbero essere incamerati in quello che si candida a essere il terzo polo turistico italiano. Seriamente intenzionato a spingere anche sull’incoming.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Roberta Rianna
Roberta Rianna

Direttore responsabile

Guarda altri articoli