Global Traveler incorona Royal Air Maroc miglior compagnia aerea in Africa

Global Traveler incorona Royal Air Maroc miglior compagnia aerea in Africa
20 Dicembre 07:00 2021 Stampa questo articolo

Royal Air Maroc sul tetto d’Africa: la compagnia aerea di bandiera è stata premiata come miglior vettore del continente secondo la rivista Global Traveler che ha pubblicato i GT Tested Reader Survey 2021. Il premio – alla sua 18ª edizione – viene assegnato in base ai sondaggi che la rivista sottopone ai suoi utenti riguardo le migliori compagnie, aeroporti, hotel e aziende di servizi.

Il riconoscimento è stato consegnato al vettore in una cerimonia organizzata negli scorsi giorni a Los Angeles da Global Travel. Al secondo e terzo posto si sono classificate, rispettivamente Ethiopian Airlines e Kenya Airways, seguite da Air Seychelles e Air Mauritius.

Royal Air Maroc si è classificata anche al quarto posto come migliore compagnia aerea nella regione Mena (Medio Oriente e Nord Africa) dietro Etihad Airways, Emirates e Qatar Airways.

Recentemente Royal Air Maroc ha ricevuto ulteriori riconoscimenti: nel 2019 la compagnia aerea è stata eletta da SkyTrax, per il sesto anno consecutivo, come migliore compagnia aerea regionale in Africa, e ha conservato il suo marchio a 4 stelle SkyTrax. I GT Tested Reader Survey hanno visto anche la vittoria di oneworld, alleanza globale che ha visto nel 2020 l’adesione di Royal Air Maroc, come migliore alleanza aerea globale per il 12° anno consecutivo.

«Siamo onorati ed entusiasti di ricevere questo prestigioso premio che ci riconosce come la miglior compagnia aerea africana. È un premio che viene direttamente dalla testimonianza dei nostri clienti in tutto il mondo ed è il giusto riconoscimento per gli sforzi  quotidiani fatti dai nostri dipendenti per fornire i più alti standard di eccellenza del servizio, sicurezza e comfort a tutti i livelli dell’esperienza del cliente. Questo Global Traveler Award ci motiva soprattutto a continuare a migliorarci, nonostante i tempi difficili che il nostro settore sta attraversando», ha detto il ceo della compagnia, Hamid Addou.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore