Gli Emirati Arabi riaprono ai turisti vaccinati

Gli Emirati Arabi riaprono ai turisti vaccinati
30 Agosto 11:39 2021 Stampa questo articolo

Gli Emirati Arabi Uniti riaprono le porte ai turisti vaccinati contro il Covid-19. L’Autorità federale per l’identità e la cittadinanza e l’Autorità nazionale per la gestione delle crisi e dei disastri hanno congiuntamente annunciato che, a partire dal 30 agosto, sono aperte le domande di visto turistico per persone provenienti da tutti i Paesi, a condizione che siano completamente vaccinate con uno dei vaccini Covid approvati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms).

La strategia del Paese – che a ottobre ospiterà anche Expo Dubai 2020 – è quella di creare il giusto equilibrio tra la salute pubblica e la ripresa delle attività di settori vitali come quello del turismo, “a sostegno degli sforzi nazionali per raggiungere una ripresa sostenibile e una crescita economica”, scrive Emirates News Agency.

Il via libera al rilascio del visto turistico per visitare gli Emirati Arabi si applica ai cittadini di tutti i Paesi, compresi quelli per cui prima vigeva il ban. I turisti in arrivo a destinazione dovranno sottoporsi solamente a un test rapido Pcr obbligatorio in aeroporto. Attualmente, secondo l’ordinanza del ministro Speranza del 29 luglio 2021, dall’Italia si possono già raggiungere gli Emirati (nell’Elenco D) per motivi di turismo.

I vaccini approvati dall’Oms sono: AstraZeneca, Johnson & Johnson, Moderna, Pfizer, Sinopharm, Sinovac.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore