Glamour lancia il contratto d’incentivazione Ad Astra per le adv

Glamour lancia il contratto d’incentivazione Ad Astra per le adv
11 Febbraio 13:59 2022 Stampa questo articolo

Si chiama “Ad Astra” ed è il nuovo contratto d’incentivazione lanciato da Glamour Tour Operator per creare con le agenzie di viaggi rapporti sempre più personalizzati e per premiare il loro impegno. Il tour operator di Viareggio vuole così confermare la sua visione e la sinergia con le adv e punta alla loro valorizzazione e a supportare e premiare il lavoro di tutti anche nell’ottica di rilanciare il mercato.

Il tour operator inizia l’anno con un nuovo modello di  partnership con le agenzie –quindi – incentivandole, fidelizzandole e premiandole, come spiega Luca Buonpensiere, titolare di Glamour. «Il rapporto umano deve essere sempre protagonista perché il viaggiatore si sente tutelato e seguito solo quando dietro un’agenzia ci sono persone disposte a consigliare e a condividere le proprie esperienze e a suggerire la soluzione migliore per ogni richiesta ed esigenza»

Nasce così da un’idea di Simone Prinari, direttore vendite & marketing di Glamouril contratto“Ad Astra” che parte da un processo di fidelizzazione, con accordi annuali che danno attenzione al numero di pratiche più che al volume, offrendo la possibilità di guadagnare grazie alle commissioni applicabili ai diversi servizi dei pacchetti “All in” (interamente commissionati al 13% e con prezzo vendita bloccato senza nessun adeguamento) oppure con una commissione variabile che può arrivare a valere fino e come un 18%, sui pacchetti normali.

«Abbiamo pensato di incentivare e supportare le agenzie – aggiunge Prinari –  che sono state fortemente penalizzate in questi ultimi due anni per costruire con loro un rapporto di fiducia sempre più personalizzato».

L’iniziativa vuole dunque premiare coloro che hanno reso possibile la costante crescita e l’affermazione in questi anni del tour operator nato in Toscana, che offre diverse destinazioni in tutto il mondo, con viaggi tailor made.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore