Giver avvicina la Norvegia: nuovo charter tra Milano e Bodø

Giver avvicina la Norvegia: nuovo charter tra Milano e Bodø
26 Settembre 13:57 2017 Stampa questo articolo

Un volo charter da Milano Malpensa a Bodø, punto di partenza ideale per una serie di itinerari lungo la costa settentrionale della Norvegia, primi fra tutte le isole Lofoten e Capo Nord. Da sempre specialista de Il Grande Nord (iniziali in maiuscolo e simbolo del copyright a fianco), per la prossima estate Giver Viaggi e Crociere scommette su una destinazione in costante crescita, ma finora penalizzata da tempi di viaggio oggettivamente impegnativi.

«Il viaggio non è arrivare alla meta, ma viverla. Il nostro payoff sintetizza il senso del nostro investimento. Attualmente, per arrivare a Bodø da Milano ci si mettono dalle 7 alle 9 ore di volo, tra scali vari e la dogana da effettuare all’ingresso in Norvegia. Con il nostro charter, il tempo complessivo sarà di 3 ore e 45 minuti», spiega Andrea Carraro, direttore marketing dell’operatore genovese.

In totale, saranno dieci le rotazioni no-stop previste, tutte le domeniche dal 10 giugno al 12 agosto, con la possibilità di ricevere una notte in hotel a Malpensa prima o dopo il viaggio, per tutti coloro che risiedono a più di 250 km dal capoluogo lombardo. A operare il collegamento sarà un B737-800 da 189 posti di Albastar, compagnia spagnola con cui Giver già vola su Rovaniemi per il prodotto Babbo Natale (a questo proposito, anche quest’anno sono confermate le oramai tradizionali rotazioni dall’Immacolata all’ultima partenza dell’Epifania).

«Con questa new entry i nostri impegni per l’anno prossimo arrivano a toccare quota 8.790 posti, tra Capo Nord, Islanda, Babbo Natale e crociere fluviali», prosegue Carraro. Una cifra non da poco, che conferma la fiducia dell’operatore in un mercato che nell’anno appena concluso ha regalato parecchie soddisfazioni.

«Quella che abbiamo chiuso al 31 agosto è stata un’annata molto soddisfacente, con circa 7mila passeggeri da gennaio tra individuali e tour, e un fatturato che per il momento è arrivato a 18 milioni di euro», aggiunge Giorgia Paciotta, direttore commerciale di Giver.

Intanto, tutte le novità relative alla programmazione Norvegia (Capo Nord, Lofoten, sole di mezzanotte, Tromsø, Fiordi norvegesi, Hurtigruten) sono contenute in un estratto in distribuzione nelle prossime settimane del più ampio catalogo Il Grande Nord 2018, pronto tra dicembre e gennaio. «Oltre al volo abbiamo inserito come novità 5 nuovi itinerari tra Norvegia e Capo Nord, e durata variabile tra 8 e 15 giorni. Tutti con accompagnatore esclusivo giver, visto che siamo l’unico operatore sulla destinazione che non si serve di corrispondenti locali», conclude Carraro.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli