Giro del mondo tra gli stand di Rimini

by Redazione | 10 Ottobre 2017 7:00

Dall’esordio in fiera del nuovo staff del Japan National Tourism Board Roma al tradizione taglio del traguardo, a Rimini, del roadshow dedicato a Cuba. Ecco alcuni dei Paesi che parteciperanno a Ttg Incontri 2017.

MALTA
Malta Tourism Authority lancia in fiera un nuovo strumento rivolto alle agenzie di viaggi. Il 13 ottobre alle 12.30 presso la sala Diotallevi 1, viene presentato infatti il nuovo sito dedicato a Destinazione Malta Academy, il nuovo portale B2B per la formazione. La presentazione del nuovo tool è a cura di Claude Zammit Trevisan, direttore Mta Italia, e di Maya Francione, marketing executive. L’attenzione particolare del nuovo training è Malta come family destination con alcuni focus sul Popeye Village, il Malta National Aquarium ed Esplora, il nuovo museo delle scienze interattivo. A Rimini viene svelato, inoltre, il programma dedicato a Valletta Capitale europea della cultura 2018.
«Ci aspettiamo molto in termini di arrivi grazie a questo evento. Un fattore che consoliderà il trend di crescita verso Malta (+22,4% il numero dei turisti italiani nei primi sette mesi del 2017)e che favorirà la politica di destagionalizzazione», spiega Zammit Trevisan. Lo stand di Visit Malta (Pad. A1, stand 76/77) ospita anche Air Malta e la Gozo Tourism Association. Spazio anche allo sport, con la presentazione del Zanetti Football Training Camp  2018, e al Mice, con gli incontri del  team di Conventions Malta.

GIAPPONE
Debutta a Rimini (Pad. C3 stand 043-054) il nuovo staff del Japan National Tourism Board Roma, di recente insediatosi nella Capitale, con due focus: il primo sui viaggi di nozze – cui verranno dedicate diverse iniziative, a partire da un sito dedicato – e il secondo dedicato all’Okinawa Convention & Visitors Bureau, che propone la destinazione mare del Giappone. Al fianco dell’ufficio locale di Okinawa, espongono anche i vettori All Nippon Airways, Japan Airlines, hotel e dmc. Anche per questo 2017, il Sol Levante si conferma destinazione in crescita: l’Italia, quarto mercato in Europa, ha fatto registrare nei primi 8 mesi di quest’anno 84.300 visitatori (+5,4%). «Proseguiremo le attività di formazione per le adv – annuncia la direttrice, Miyuki Iyoda – Parleremo anche delle regioni meno conosciute come quelle affacciate sul Mare Interno e nello specifico, Setouchi e Sanin».

GIORDANIA
Il Jordan Tourism Board rinnova la sua partecipazione tra i Paesi espositori (Pad. C3 stand 081)e sottolinea la volontà di investire sul settore agenziale in un periodo di forte ripresa degli arrivi italiani e internazionali. Durante la tre giorni saranno presentate le novità: il mega resort Ayla di Aqaba, che vanta anche  un campo da golf internazionale di 18 buche, i nuovi hotel 5 stelle (Hilton Dead Sea Resort & Spa, W Amman, Fairmont Amman). A dicembre, inoltre, aprirà l’hotel Al Manara luxury collection ad Aqaba e sono previste le aperture di altre 4 strutture di lusso nel 2018.

CUBA
La Isla Grande approda a Rimini dopo il roadshow “Cuba si presenta nella tua città” che dal 9 all’11 ottobre ha attraversato Lecce, Bari, Ancona, Perugia e Pesaro.
La delegazione, guidata dall’ente del turismo di Cuba, è composta da agenzie incoming, catene alberghiere cubane, tour operator italiani, compagnie aeree e di crociera, che offrono alle adv una panoramica sulla destinazione, sui risultati ottenuti e i nuovi investimenti. I numeri dell’estate 2017 confermano il successo della destinazione sul mercato italiano: gli arrivi dal nostro Paese hanno toccato, infatti, quota 3.466.617, con una crescita del 26,4% rispetto all’estate 2016. Come sempre, l’offerta di Cuba in fiera (Pad. C1, stand 031-044) è variegata: siti di interesse storico, l’architettura delle città coloniali, la natura incontaminata, la gastronomia, gli itinerari musicali  e le spiagge caraibiche.

LAGO DI COSTANZA
L’ente per la promozione della regione internazionale del Lago di Costanza (Ibt) – incastonata tra Germania, Svizzera, Austria e Liechtenstein – torna a Rimini per il suo secondo anno. «Torniamo per presentare le nostre unicità – commenta Jürgen Ammann, direttore dell’Ibt – Il respiro internazionale, l’offerta culturale e sportiva, la vocazione enogastronomica e gli eventi: dai festival operistici ai mercatini di Natale, e dal Carnevale alle feste del vino e della birra».

TURCHIA
Tornano i turisti internazionali in Turchia soprattuto russi, tedeschi e inglesi con una crescita globale del 46,36% a luglio 2017 rispetto allo scorso anno. Dati confortanti anche per il mercato italiano che supportano la presenza a Rimini dell’uffico cultura e informazione della Turchia (Pad. A1, stand 036-083) che mette al centro della promozione le mete più amate dagli italiani: Istanbul, la Cappadocia, Bodrum, l’Egeo con le crociere in caicco e le visite alle aree archeologiche limitrofe.

SLOVENIA
La campionessa olimpica Tina Maze è la testimonial d’eccezione della Slovenia durante la tre giorni di Rimini. Il Paese sarà presente con 31 co-espositori tra aziende e operatori, inclusi centri termali, catene alberghiere, enti turistici e dmc locali – che incontreranno gli agenti di viaggi presso lo stand 137-152 di 160mq nel padiglione A1. «La stagione estiva è andata molto bene, con arrivi dall’Italia che nel mese di giugno hanno registrato un +9% e in quello di luglio un +3,5% – afferma Aljoša Ota, direttore dell’ente sloveno per il turismo in Italia – la Slovenia vuole presentarsi al mercato italiano sempre più come una boutique destination con un’offerta culturale particolarmente ricca».

Non solo le grandi attrazioni naturalistiche, quindi, ma spazio alla gastronomia stellata, al Mice, al lusso e ai soggiorni eco-sostenibili. Per la stagione autunnale, la promozione del Paese si concentra sulle città culturali – Lubiana, Koper (Capodistria), Celje, Novo Mesto e Ptuj – mentre per la winter l’Ente e i suoi partner promuovono gli sport invernali e le stazioni sciistiche di Kranjska Gora e Maribor, oltre ai centri termali sloveni, che rappresentano il prodotto di punta del turismo locale. La testimonial Tina Maze, infine, è presente allo stand venerdì 13 ottobre durante la conferenza stampa mentre i partner principali per l’animazione dello stand sloveno sono Portorose e Pirano e Rogaška Slatina.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/giro-del-mondo-gli-stand-rimini/