Giro del mondo con Silversea a bordo della “new” Whisper

Giro del mondo con Silversea a bordo della “new” Whisper
11 gennaio 07:00 2019 Stampa questo articolo

Si chiama The Tale of Tales la crociera intorno al mondo di Silversea a bordo di Silver Whisper, partita domenica 6 gennaio da San Francisco. La nave – dopo lunghi lavori di ristrutturazione finalizzati a migliorare il comfort per gli ospiti e un evento pre viaggio – è salpata dalla città californiana con i world cruiser a bordo. Tra questi, anche lo scrittore e saggista Pico Iyer, primo di nove creativi chiamati dalla compagnia ad arricchire l’esperienza degli ospiti in questo viaggio di 133 giorni. I lavori di ristrutturazione sono stati ulteriormente aumentati a seguito del lancio del Progetto Invictus, il piano a lungo termine per l’arricchimento e l’ampliamento della flotta Silversea.

Negli spazi pubblici sono stati posati nuovi tappeti, così come nei corridoi, nelle scale, nel bar principale, in tutte le suite per gli ospiti e nel ristorante principale, che ha subito una ristrutturazione completa, con nuove tende, nuove sedie e nuovi sfondi. Sono state aggiornate la Spa & Gym, con nuove attrezzature e anche il salone di bellezza. Interamente rinnovata la sala Card & Conference, mentre La Terrazza, la Panorama Lounge, la Scala Centrale e il Casinò sono stati notevolmente migliorati. Il Pool Deck beneficia ora di un nuovo design in teak; revisioni anche per il Pool Bar & Grill. Nuove sedie a sdraio e nuovi arredi per balconi hanno completato la ristrutturazione delle aree esterne.

È stato aumentato anche il comfort degli alloggi. Nelle migliori suite di Silver Whisper, oltre a nuovi mobili imbottiti, nuovi tappeti e nuova carta da parati, sono state rinnovate le superfici in legno. Tutte le suite dispongono di nuovi materassi, tende e mobili. È stata effettuata la lucidatura del legno e sono stati apportati miglioramenti ai bagni en suite.

Nel corso della world cruise 2019, la nave ospiterà nove creativi che documenteranno, ciascuno con un’opera d’arte originale – un testo scritto, fotografia o altri supporti – il segmento navigato. Sarà, così, creata un’opera d’arte esclusiva da donare agli ospiti, contenente le esperienze di viaggio raccontate da viaggiatori d’eccezione. Il primo a navigare tra San Francisco, in California, Papeete e Tahiti è il romanziere, saggista e scrittore di viaggi, Pico Iyer, i cui lavori sono pubblicati da Time, Harper’s, The New York Times e The New York Review of Books.

«Siamo lieti di avere offerto il bon voyage per la World Cruise The Tale of Tales su Silver Whisper – dice Barbara Muckermann, chief marketing officer di Silversea – I nostri ospiti diventeranno protagonisti delle loro storie nelle destinazioni più straordinarie del mondo, raggiunte nel massimo comfort. Grazie ai nove autori e ai miglioramenti apportati alla nave, la Silversea World Cruise 2019 offrirà l’opportunità di viaggiare nel senso più profondo e completo della parola».

Prima dell’inizio della World Cruise 2019, Silversea ha ospitato i circa 230 protagonisti di The Tale of Tales a una cena di gala pre viaggio. L’evento ha avuto luogo presso il Jewish Contemporary Museum di San Francisco alla presenza di numerosi rappresentanti di Silversea. In un’ambientazione scenografica tra sale museali e lo sky line di San Francisco, musica dal vivo, un muro a led e un rinfresco di gran classe curato da Four Season, gli ospiti hanno ricevuto un assaggio di ciò è questo viaggio unico nel suo genere. Sono ancora disponibili pochi posti per i segmenti Sydney-Bali, Bali-Tokyo, Tokyo-Singapore.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore