Gattinoni&Co, tornano i “grandi viaggi” incentive

Gattinoni&Co, tornano i “grandi viaggi” incentive
09 aprile 15:07 2019 Stampa questo articolo

Crescono i viaggi incentive in Italia, con quelli di grande dimensione che tornano in prima linea. Lo sa bene la divisione logistica di Gattinoni&Co Srl, che ha registrato negli ultimi due anni una crescita costante su tutte le tipologie di eventi, compresi i grandi viaggi.

«I nostri punti di forza sono molteplici: la curiosità che ci spinge e ci motiva nella ricerca di novità, la meticolosità e la passione con cui gestiamo ogni viaggio come se fosse l’unico e la professionalità degli staff che affiancano i clienti in loco. Non esiste un incentive simile a un altro, è una promessa verso chiunque si rivolga a noi», dichiara Silvia Pozzi, nominata a gennaio scorso chief logistics officer di Gattinoni&Co.

Un trend in crescita che si conferma anche per il periodo estivo: in questa stagione vince il corto raggio, Ibiza in primis. E si lavora sull’abbinata convention o lancio di prodotti più soggiorno balneare, con questa tipologia di viaggio premio che coinvolge anche i familiari dei partecipanti.

“L’idea – fanno sapere da Gattinoni&Co Srl – è quella di confezionare viaggi esperienziali, con una gamma di attività che in solitaria i comuni viaggiatori non riuscirebbero a vivere. Questa continua ricerca e selezione di momenti deve essere stimolante sia per chi crea viaggi che per chi ne usufruisce. È indispensabile dare un taglio diverso, inventare un fil rouge che colleghi le esperienze, stupisca e coinvolga”.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore