Gattinoni Travel Experience, viaggi esclusivi con Boeing privati

13 febbraio 14:55 2019 Stampa questo articolo

Gattinoni Mondo di Vacanze offre due opportunità per scoprire il meglio del continente africano e dell’Oriente a bordo di jet privati di Air Cruise Collection. Il gruppo, attraverso Gattinoni Travel Experience, ha sottoscritto un accordo per la commercializzazione in anteprima sul mercato italiano di due itinerari – Perle d’Africa e Perle d’Oriente – che garantiscono agli ospiti esclusività, comfort e accoglienza. Air Cruise Collection ha identificato nel network la rete preferenziale per commercializzare un prodotto destinato a una clientela esigente e attenta ai dettagli e alle comodità di un viaggio, ma anche alle esperienze esclusive.

«Desideriamo accrescere le opportunità di scoperta e divertimento – spiega Alberto Albéri, responsabile di Gattinoni Travel Experience – La commercializzazione di questi due itinerari ci permette di raggiungere una nicchia disposta a destinare un budget di spesa anche considerevole pur di essere coccolata e condotta verso destinazioni tra le più suggestive, da vivere in modo inusuale senza rinunciare al massimo del comfort e del servizio».

Renata Rizzo, manager di Plateau International, società che rappresenta in Europa Air Cruise Collection aggiunge: «Il viaggio più straordinario che si possa immaginare; due itinerari difficilmente realizzabili con voli di linea, verso le destinazioni top di ogni continente. Con Air Cruise Collection si realizza il sogno del viaggio della vita, senza rinunciare alla comodità e allo stile di una vacanza di lusso».

Per non stancare i passeggeri, si volerà per un tempo massimo di 6 ore (escluse le tratte intercontinentali Abu Dhabi-Londra e Muscat–Copenhagen di durata maggiore) e sempre in diurna – così che i partecipanti potranno riposare in hotel – a bordo di un Boeing 737-500 o un Boeing 737-700, allestito con soltanto 56 posti di sole business class (54 per gli ospiti e 2 per esperti tour manager). Tutto, dal catering di bordo alla coperta in hotel, dall’itinerario all’accoglienza in aeroporto, dal trasporto bagagli alla scelta dell’equipaggio e delle guide, è scelto con la massima cura. Il trattamento offerto è all inclusive ovunque, mance comprese.

PERLE D’AFRICA. Tour di 18 giorni in 7 Paesi che partirà il 26 marzo 2020 da Copenaghen per raggiungere Marrakesh e le montagne dell’Atlante per poi condurre gli ospiti nell’isola incontaminata di São Tomé e Principe. Si volerà alla volta di Cape Town dove, dopo un tour in elicottero di Cape Peninsula, si salirà bordo del Rovos Rail per una tre giorni da vivere immersi in un’elegante atmosfera coloniale fino a raggiungere Johannesburg. A bordo di piccoli aerei privati si decollerà per la Sabi Sand Game Reserve nel Parco Kruger e da Nelspruit si raggiungerà lo Zimbabwe per ammirare le cascate Victoria. L’itinerario proseguirà alla volta dell’isola delle spezie per poi raggiungere l’Oman. Le esperienze proposte vanno dalle lezioni di cucina a Marrakech alla degustazione di vini in Sud Africa, dal commercio delle spezie a Zanzibar ai safari, dai viaggi in treno di lusso e ai giri in elicottero.

PERLE D’ORIENTE. Partirà il 1° novembre 2020 da Londra e raggiungerà 7 Paesi in 17 giorni: Giordania, India, Vietnam, Laos, Cambogia, Maldive e Emirati Arabi. Dopo l’arrivo a Aqaba, escursione a Petra. Seguirà il volo per Agra che permette di visitare il Taj Mahal. Dall’India si volerà per raggiungere il Vietnam dove si trascorreranno tre giorni a bordo di una nave in navigazione nella baia di Halong per poi approdare a Luang Prabang in Laos e Siem Reap in Cambogia. Dopo una sosta alle Maldive si raggiungerà Abu Dhabi. Cene in stile Lawrence d’Arabia in Giordania, lezioni di Tai Chi a bordo di una nave nella baia di Halong, visita delle cascate sul fiume Mekong e dei mercati del mattino che vendono frutta esotica a Luang Prabang, immersioni nel mondo sottomarino delle Maldive, sono alcune delle esperienze proposte.

L'Autore