Gattinoni Travel Experience propone una Tokyo “da mordere”

Gattinoni Travel Experience propone una Tokyo “da mordere”
24 Maggio 09:08 2017 Stampa questo articolo

Si chiama A Bite of Tokyo l’escursione gastronomica offerta da Gattinoni Travel Experience, un’itinerario creato per portare i viaggiatori alla scoperta, e quindi alla degustazione, del washoku, la cucina tradizionale giapponese che offre un’ampia varietà di proposte insignite del patrocinio Unesco. Un viaggio, anzi uno street food, che parte da Shinjuku, uno dei più grandi e popolari distretti del divertimento, per percorrere le vie dello shopping e ammirare bellezze come il Teatro Suehirotei, il santuario Hanazono Shrine e i minuscoli bar del quartiere Golden Gai.

E si prosegue fino a Kabukicho, vivace zona notturna, per raggiungere successivamente Omoide Yokocho, che conserva ancora oggi l’antica architettura della città con casette di legno che rimandano agli anni ’40. Un tour dove è possibile sostare anche in un izakaya, tipico locale nipponico dove sorseggiare un drink, o andare alla ricerca di alcuni ristoranti per un assaggio di takoyaki, le famose polpettine di polpo.

Le quote partono da 630 euro a persona, e comprendono sette giorni e cinque notti in camera doppia all’Hotel Sunlite Shinjuku, voli intercontinentali operati da Alitalia in partenza dagli aeroporti di Milano e Roma, oltre che l’escursione e l’assicurazione medico/bagaglio.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore