Gattinoni: «Assalto al fai da te
con l’agente concierge»

28 maggio 07:00 2018 Stampa questo articolo

Amplificare il lavoro dell’adv fino al concetto di agente concierge, rassicurare la truppa degli affiliati, ribadire il valore dell’indipendenza: Franco Gattinoni annuncia le priorità per il futuro del network durante la convention svoltasi all’Ethra Reserve di Castellaneta Marina (Taranto) davanti a una platea di 400 agenzie.

Lo fa sempre con il suo stile, asciutto e diretto, soprattutto quando deve smentire una possibile vendita «che non è nei nostri piani. Siamo consapevoli che l’unica realtà indipendente nel mercato possa creare curiosità, ma qualsiasi voce di interessi esterni è infondata».

Il presidente del network che conta 870 agenzie di viaggi sottolinea, invece, come i rumors siano tanto fastidiosi quanto improvvisati, e rilancia invece il concetto di “On Air -Amplifichiamo il nostro valore”, tema portante di tutta la convention, stuzzicando l’interesse e condividendo gli obiettivi degli agenti. Non a caso il fil rouge della due giorni pugliese è la radio: mezzo di comunicazione che avvicina e racconta, che amplifica, appunto il messaggio e lo porta in ogni singola agenzia.

UNA PROFESSIONE NUOVA. Dal palco del congress centre del nuovo villaggio targato Bluserena, il management del network setta la sua frequenza su tutti quei temi che hanno interessato (e spesso spaventato) la distribuzione: la direttiva pacchetti, l’Ndc, la privacy, il caso dei pagamenti tramite carte di credito e il Pci-Dss. «Acronimi che fanno paura e che hanno cambiato il nostro lavoro, ma con il supporto degli strumenti del network e dell’associazione Fto abbiamo accettato e rilanciato la sfida del cambimento informando, adeguandoci, fornendo risposte e cogliendone le opportunità», sottolinea Gattinoni.

Chiuso il capitolo vendita, quindi, il network porta avanti la battaglia dell’indipendenza con l’obiettivo, sempre più chiaro, di dare l’assalto a quel 55% di mercato (dati Gfk) che sfugge al turismo organizzato per abbandonarsi tra le braccia del fai da te. L’altro 45%, di consegeunza, è in mano a adv, operatori, villagisti e croceristi.

L’EVOLUZIONE DELL’ADV. L’imperativo, quindi, è invertire la rotta per portare la filiera della distribuzione verso la maggioranza con piano di investimenti triennale attrarre giovani e meno giovani che per abitudine, credenza o convinzione non si presentano al bancone dell’agente.

Come? Con la tecnologia, il marketing spalmato tra online e offline, il rafforzamento del brand e la trasformazione, infine, degli agenti in concierge digitali che – come riporta in plenaria Andrea Lamperti dell’Osservatorio del Politecnico di Milano – assistono il cliente prima, durante e dopo il viaggio. «Assecondarlo, anticiparlo, fidelizzarlo: con la tecnologia si amplifica la quantità e la qualità dei servizi erogati», rimarca il ricercatore.

Se finora gli sforzi si erano concentrati sul pre-vendita, adesso è il turno per l’adv di seguire, consigliare, informare e dare servizi al cliente anche durante e dopo la vacanza con nuove piattaforme messi a disposzione dal network che é sempre più centrale di servizi.

Franco Gattinoni è convinto che la sfida sia alla portata di un Gruppo che ha saputo evolversi e oggi rilancia con nuovi investimenti: «Il mercato è ripartito e Gattinoni Mondo di Vacanze ancor più, dato l’incremento del 24% rispetto allo scorso anno. Abbiamo tutte le carte in regola per continuare a crescere, anche come singoli imprenditori. I risultati sono arrivati nel 2017, ma il 2018 sarà il primo di anni ancor più positivi».

IL VALORE DEL POST VENDITA. Spazio, quindi, alle novità che arriveranno nei prossimi sette mesi: l’app per le gestione automatica delle relazioni e informazioni con i clienti in viaggio, messaggistica istantanea, offerta di prodotto durante la vacanza e feedback orientato alla vendita già nel post viaggio, nuova newsletter e più strumenti per la piattaforma social.

Sul lato promozione, invece, prosegue per altri quattro mesi la campagna su alcune stazioni radio italiane, 2 mesi di spot negli aeroporti italiani, le vetrine brandizzate con un format che comprende totem, schermi video e vetrofanie e la Gattinoni Gift Card. L’aspettativa più ampia è, però, per il nuovo sistema di prenotazione Passepartout, che all’inzio del 2019 sarà varato con più contenuti e servizi, sia nella parte software sia nell’orientamento B2B2C.

«Garantiamo un servizio a 360 gradi attraverso la ricca offerta di prodotto (Selected, D-Pack, Travel Experience), servizi business travel per agenzie Iata e non, e uno dei più attivi uffici di comunicazione e marketing sul mercato – sottolinea il direttore generale, Sergio Testi – Inizieremo con quest’anno un percorso sul territorio di valorizzazione importante del brand Gattinoni Mondo di Vacanze e tutte queste azioni acquisiranno maggior valore ed efficacia se continueremo a costruire una figura di agente che sia sempre più un consulente attivo, in grado di potenziare l’interazione tra online e offline con l’obiettivo di curare e soddisfare il cliente finale in tutte le fasi del viaggio».

ON AIR NELLE AGENZIE. Ultima, ma non meno importante, è ancora la radio, quella vera stavolta che “amplifica”, è il caso di scriverlo, messaggio, brand identity e informazione. È il direttore marketing e comunicazione, Isabella Maggi, a presentare Radio Gattinoni InStore, che dal prossimo 4 giugno sarà un servizio digitale di informazioni e musica che viaggerà dentro ogni singolo punto vendita, con un cassa audio distribuita a tutte le adv che si connetterà a un palinsesto 24 ore su 24 targato Gattinoni.

Musica internazionale, notiziari, rubriche e premi fedeltà saranno la soundtrack sia per i clienti sia per gli agenti. Un accompagnamento che mira a creare relazioni più forti con gli affiliati, a ribadire il lavoro dinamico e sempre “on air” dell’agente concierge con lo scopo di ribaltare quel 55% e riprendersi quote di mercato. E forse, anche a toccare le giuste corde, rassicurando.

L'Autore

Gabriele Simmini
Gabriele Simmini

Redattore e giornalista de L'Agenzia di Viaggi Magazine.

Guarda altri articoli