Gardaland, presenze in crescita e novità per l’estate

Gardaland, presenze in crescita e novità per l’estate
07 Giugno 12:21 2017 Stampa questo articolo

A Gardaland c’è aria di festa dopo le perfomance del 2016: sono quasi 13 milioni le presenze registrate lo scorso anno (+7,3%) pari a un tasso di occupazione delle camere dell’85%. E nei due hotel del Parco – Gardaland Hotel e il nuovo Gardaland Adventure Hotel – è stata registrata una presenza media di stranieri superiore al 45%.

Per Carlo Fossili, direttore commerciale, la sfida ora è il consolidamento internazionale: «Le maggiori soddisfazioni arrivano dai mercati vicini – Germania, Austria, Svizzera, Regno Unito e Olanda – ma negli ultimi due anni abbiamo osservato una crescita importante da Israele».

Forte attenzione al canale agenziale, sempre aggiornato attraverso le newsletter di Gardaland Holidays, il t.o. che propone pacchetti per tutte le esigenze. Registrandosi sul gardalandholidays.it le adv possono accedere a un’area riservata e beneficiare di una commissione più alta, una tariffa dedicata per Gardaland Park e speciali sconti per gli hotel.

Quanto alle novità del parco, oltre all’arrivo di Shaman, il rollercoaster con Vr e lo Squalo Chitarra, nuova star del Gardaland Sea Life, dal 23 giugno al 10 settembre la struttura allunga l’orario chiudendo tutte le sere alle 23.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore