Torna alle Gallery

Alta cucina peruviana in Piazza del Popolo: a Roma apre Pacifico

Cena per pochi intimi quella organizzata per lanciare l’apertura a Roma del ristorante Pacifico, il locale di cucina peruviana asiatica creato dallo chef Jaime Pesaque. Dopo il successo del ristorante aperto a Milano, in zona Brera, Pesaque è voluto sbarcare nella Capitale scegliendo come palcoscenico privilegiato l’hotel 5 stelle Palazzo Dama, in Lungotevere Arnaldo da Brescia, a due passi da Piazza del Popolo.

La struttura, già nota per ospitare anche un club dal concept internazionale come il Raspoutine, incarna in modo armonioso lo stile classico della palazzina dei Malaspina con il tocco anticonformista dell’architetto Antonio Girardi. A Pacifico Roma la cucina evolutiva di Pesaque ricca di suggestioni e contaminazioni asiatiche si concretizza in un menu servito a pranzo e cena nel ristorante e nel giardino con piscina dell’albergo. La brigata è affidata all’executive chef Nazaev Esparza Zaragoza, allievo di Pesaque e già chef di Mayta Dubai.

Fra i piatti simbolo nel menu peruviano-nikkei di Pacifico, serviti su un esclusivo vasellame di marmo realizzato appositamente, il ceviche firmato da Pesaque, e i tiradito rivisitati, ma anche una selezione di dim sum tipici della cucina cinese con salse peruviane, da accompagnare a cocktail come il pisco sour, perfetti anche da gustare fino a tarda sera al bancone del Pisco bar all’interno di Palazzo Dama.