Torna alle Gallery

Una Bit coloratissima: la fotogallery

Siamo a Milano, per l’esattezza a fieramilanocity. È la vigilia del Salone del Mobile, la città è in fermento. Ed è la prima volta di Bit in primavera per un’edizione, quella 2017, all’insegna del “bleisure”: il business in fiera trova il giusto mix con un’atmosfera leggera e festosa.

Ecco una gallery con i volti di alcuni tra i protagonisti della fiera, che si è tenuta dal 2 al 4 aprile scorsi.

Il tango risuona con una performance di ballerini nello stand dell’Argentina. Si balla anche in Thailandia, dove un’artista locale disegna la pelle dei visitatori con colori naturali. Per Mauritius c’è Roselyne Hauchler, tourism promotion officer dell’ente. E c’è anche Cipro, alla riconquista del mercato italiano con i nuovi voli, con Christos Tsiakas, da 21 anni (un vero record) direttore per l’Italia dell’ente. Al debutto la Moldavia con uno slogan evocativo: “Discover the routes of life”. Nello stand si beve vino, tra i prodotti di punta del Paese, che punta con forza sull’enoturismo.
Tra i battitori liberi c’è Gorazd Skrt che, dopo dieci anni alla direzione dell’ente del turismo della Slovenia in Italia, arriva per la prima volta in Bit con la sua startup Lovely Trips: un maxi contenitore di dmc e attrazioni in Europa Centrale.

Sul fronte istitiuzionale, immancabile Dorina Bianchi, sottosegretario al Mibact con delega al Turismo, che rinnova l’impegno del ministero nella promozione dei borghi più belli d’Italia.
Con t-shirt e ventagli a tema Andrea Cosimi del t.o. Quiiky e Avital Kotzer Adari, direttrice dell’ufficio nazionale israeliano del Turismo, celebrano il lancio del Pride di Tel Aviv, in programma il prossimo 9 giugno. Grande festa in Bit con dj-set e artisti Lgbt. Nel frattempo, al terzo piano di MiCo, i convegni sulle Unioni civili e sul turismo gay&lesbian.

Come per il Fuori Salone, c’è anche un Fuori Bit, con due protagonisti: Franco Gattinoni che taglia il nastro della sede di via Statuto appena rinnovata con l’agenzia su strada aperta al pubblico. Alla grande festa hanno partecipato 1.500 persone tra i volti più noti del turismo; e Disneyland Paris che celebra con un party glam a Milano i suoi 25 anni. Madrina dell’evento, Alena Seredova che ha accolto sul palco Laure Glatron, director sales & marketing Southern Europe.