Torna alle Gallery

Ballata per Genova, musica e solidarietà con Msc Foundation

Dodicimila persone in piazzale Kennedy. La pioggia non ha scalfito il calore del pubblico del concerto “Ballata per Genova”, serata di spettacolo e solidarietà trasmessa anche in diretta su Rai 1 e Radio 1. Un evento promosso da Msc Foundation, Regione Liguria e Comune di Genova, sulla base di un progetto ideato da Lucio Presta, che ha celebrato la bellezza e il fascino del capoluogo ligure, insieme alla straordinaria capacità di reazione dimostrata dai genovesi in occasione del crollo di Ponte Morandi. Durante la serata è stata lanciata una raccolta fondi per regalare alla città il “Parco del Mare”, progetto di riqualificazione ambientale della Val Polcevera per bambini e famiglie.

Sul palco, una conduzione speciale a più voci – con Amadeus e Antonella Clerici accompagnati in diversi momenti da Lorella Cuccarini (nelle vesti di presentatrice e di tanguera) e dai genovesi doc Luca e Paolo – e un cast di grande livello artistico. E soprattutto c’è stata la musica. A cominciare da Cristiano de André, che ha interpretato Crêuza de mä del padre Fabrizio. Poi Gino Paoli e Danilo Rea, in forma smagliante, tra Il cielo in una stanza e Sapore di sale; il duo Umberto Tozzi e Raf; Arisa; Elodie in coppia con i The Kolors; il trio composto per l’occasione da altri tre genovesi: Vittorio De Scalzi dei New Trolls, Piero Cassano dei Matia Bazar, Franco Gatti dei Ricchi e Poveri, che hanno regalato al pubblico i loro successi senza tempo.

È arrivato anche il calore del mondo del calcio con il bomber del Genoa degli anni Settanta Roberto Pruzzo e il ct della nazionale Roberto Mancini, tra i fautori dello scudetto della Sampdoria del 1991.

«È stata la prima iniziativa promossa dalla neocostituita Msc Foundation – ha spiegato il segretario generale della fondazione Daniela Picco – I 12mila biglietti sono stati assegnati al pubblico in un giorno solo e, insieme alle aziende partner, abbiamo raccolto già 400mila euro per il parco del mare. Ci auguriamo che “Ballata per Genova”, che rappresenta un segno concreto dell’affetto del Gruppo Msc per la città, contribuisca a rafforzarne la capacità di affrontare le sfide e i cambiamenti che la attendono».