Futura, nuovo catalogo Sardegna e più commissioni per le adv

Futura, nuovo catalogo Sardegna e più commissioni per le adv
07 Febbraio 07:24 2018 Stampa questo articolo

Più prodotto e maggiori commissioni. Così Futura Vacanze si prepara all’estate 2018. E lo fa anzitutto presentando un catalogo monografico sulla Sardegna con oltre 60 proposte tra villaggi, hotel e residence. Poi ci sono tre nuovi club: Rocca Dorada a Pula, Emmanuele a Manfredonia, le Rosette a Tropea, e due new entry nello staff, Roberto Minardi, key account che seguirà i clienti più importanti, e Stefano Merlin, il responsabile villaggi.

L’obiettivo principale è spingere sulla Sardegna per portarla alle buone performance registrate dalla Calabria nel 2017. Per riuscirci il t.o. continua con gli incentivi che premiano il numero di pratiche e ruotano intorno alle commissioni, ovvero con clusterizzazione dinamica. Ma la novità più importante per le adv è che tutto il pacchetto diventa commissionabile: volo+trasferimento+soggiorno.

Un prodotto sostenuto da uno sforzo ingente anche in termini di posti volo che saranno 35% in più rispetto allo scorso anno per un totale di 1700 posti in più a settimana, 25mila per tutta la stagione estiva. Per trainare le vendite, poi, Futura Vacanze conferma la campagna per l’advanced booking, Futura Go!, che prevede uno sconto del 50% sull’importo della vacanza per i soggiorni di giugno e settembre, mentre sono previsti sconti del 30% per l’iniziativa Futura Best, per prenotazioni entro il 31 marzo, e del 20% per Futura Smart per chi prenota entro il 30 aprile.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore