Fto, Gattinoni: «Stop al distanziamento nei musei»

by Redazione | 29 Settembre 2021 10:50

«Bene gli allargamenti progressivi alla fruizione di spettacoli ed eventi sportivi, ma ora bisogna aprire davvero i luoghi della cultura e superare, per esempio, l’accesso limitato e contingentato dei gruppi nei musei italiani». A chiederlo, con una nota, Franco Gattinoni, presidente di Federazione Turismo Organizzato (Fto), che proprio in queste ore accoglie invece con favore l’apertura di sei corridoi turistici internazionali[1] con Aruba, Maldive, Mauritius, Seychelles, Repubblica Dominicana ed Egitto, ma solo Sharm El Sheikh e Marsa Alam.

«Con il green pass, la mascherina e il controllo della temperatura all’ingresso è possibile eliminare il vincolo del metro di distanziamento e mantenere comunque ottimi livelli di sicurezza – sostiene Gattinoni – Dobbiamo dare respiro ai flussi in incoming, dobbiamo tornare ad attrarre e ad accogliere il turismo straniero nel nostro Paese».

All’estero, conclude il presidente di Fto, «c’è tanta voglia di Italia e il nostro patrimonio culturale è la prima carta, la più splendida, che possiamo mettere sul tavolo per riportare da noi i visitatori di tutto il mondo».

Endnotes:
  1. l’apertura di sei corridoi turistici internazionali: https://www.lagenziadiviaggi.it/corridoi-extra-ue-si-parte-speranza-firma-lordinanza/

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/fto-gattinoni-stop-al-distanziamento-nei-musei/