Fs porta l’alta velocità in Grecia: arrivati due Frecciabianca

Fs porta l’alta velocità in Grecia: arrivati due Frecciabianca
04 Settembre 07:00 2018 Stampa questo articolo

I Frecciargento sbarcano in Grecia. Sarebbe previsto per l’8 settembre, in concomitanza con la Fiera Internazionale di Salonicco, il viaggio inaugurale in terra ellenica dei treni ad alta velocità Etr 485, che in futuro collegheranno città alle porte della Penisola Calcidica ad Atene riducendo a 3 ore e mezza il tempo di percorrenza.

L’invio dei due convogli è il risultato della privatizzazione delle ferrovie elleniche Trainose per mano di Ferrovie dello Stato, oggi guidate dal nuovo amministratore delegato Gianfranco Battisti.

I due treni, ciascuno con nove vagoni e con una capacità di 400 posti, “non saranno operativi prima del completamento dell’elettrificazione nell’ultimo tratto ancora incompleto, di circa 52 chilometri (Lianokladi-Domokos)”, spiega Formiche.net, secondo cui quello con il Pendolino è un test a cui seguirà l’invio in Grecia anche di un Frecciarossa.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore