Una Free Lounge per i turisti al centro di Roma

Una Free Lounge per i turisti al centro di Roma
11 Aprile 15:39 2017 Stampa questo articolo

È stata inaugurata a Roma la prima Free Lounge privata per turisti: 250 metri quadrati in un palazzo storico del ‘500 a piazza dell’Aracoeli, a due passi da piazza Venezia, dove i turisti potranno trovare infopoint, ambienti free wifi, deposito bagagli con servizio protezione bagagli a nastro e un’ampia zona relax, con toilette e schermi dove controllare i loro voli. L’accesso alla lounge è gratuito e si possono acquistare visite guidate con guide multilingue, tour sugli open-bus (in particolare i servizi di City Sightseeing Roma, Big Bus, biglietti per musei, noleggi biciclette, segway) e prenotare appartamenti e hotel last-minute, e ancora booking per servizi transfer per gli aeroporti, per il porto di Civitavecchia e per le stazioni ferroviarie.

A inaugurarlo è stato l’assessore allo Sviluppo economico e al Turismo del Comune di Roma, Adriano Meloni, che ha sottolineato: «Questo spazio è in linea con le due priorità individuate dall’amministrazione capitolina per il turismo ricettivo, vale a dire l’accoglienza e la promozione della città. Assicurare ai nostri ospiti un luogo dove riposarsi, informarsi e muoversi in libertà nella Capitale, è sicuramente un asset per il nostro incoming».

Soddisfazione è stata espressa da Paolo Calabrò, fondatore e managing director di Rome Free Lounge, che è gestita da una cordata di imprenditori privati: «Si avvera un sogno: quello di accogliere i nostri turisti in un luogo di alta qualità, degno della vocazione turistica della città. Lo spazio si presta anche come luogo polifunzionale e location ottimale per workshop, meeting ed eventi serali».

Sono previsti accordi e partnership con operatori stranieri e italiani che lavorano nell’incoming della Capitale. I servizi a disposizione nella Free Lounge sono ideali per viaggiatori in partenza che vogliono sfruttare anche le ultime ore di visita della città e hanno già effettuato il check-out in albergo, oppure per quei turisti in arrivo che sostano solo una giornata. In questo spazio, infine, è possibile anche noleggiare un dispositivo mobile che permette all’ospite di utilizzare internet in giro per Roma.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli