Flixbus, oltre 7 milioni di passeggeri in un anno

by Redazione | 15 Gennaio 2019 12:27

Bilancio record per Flixbus in Italia nel 2018, con un movimento di ben 7 milioni di passeggeri trasportati (+50%) su un network di circa 450 città italiane, da nord e sud.

L’aumento più significativo ha riguardato il traffico passeggeri sulle rotte per gli aeroporti, l’estero e i piccoli e medi centri, confermando la strategia vincente della capillarità di collegamenti che Flixbus ha allestito nel nostro Paese, raccogliendo un buon riscontro nell’utenza, soprattutto turistica.

Buoni risultati per la Venezia-Parigi, prima in assoluto tra le linee operate dall’Italia; ma performance positive anche per tratte come la Roma-Francoforte e la Torino-Zagabria. Per quanto riguarda gli scali aeroportuali, gli arrivi più consistenti si segnalano a Milano Bergamo (+89% rispetto al 2017), Fiumicino (+215%) e Malpensa (+260%). Sui piccoli e medi centri, invece, si distinguono TermoliCattolica, AlbaMartina Franca.

A livello globale, si segnala una crescita dei collegamenti giornalieri del 40% nel solo 2018, oltre che l’estensione del servizio agli Stati Uniti (nel 2019 arriverà anche in Texas e a New York City) e l’approdo in nuovi mercati europei che verranno presto annunciati.

«Il connubio tra tradizione e innovazione – spiega Andrea Incondi, managing director di FlixBus Italia – si riconferma una formula vincente. Tanto più in un Paese come l’Italia, dove il trasporto su gomma è una realtà radicata e sono in aumento gli studenti e i giovani lavoratori fuorisede, una categoria di passeggeri sempre più digitalizzata e che infatti costituisce la maggioranza della nostra utenza».

«Anche nel 2019 – prosegue Incondi – continueremo a lavorare per consentire a chiunque di viaggiare ogni volta che vuole, per lavoro o per piacere».

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/flixbus-nel-2018-oltre-7-milioni-pax-50/