FlixBus-Baltour, partnership per aumentare destinazioni e frequenze

FlixBus-Baltour, partnership per aumentare destinazioni e frequenze
11 Ottobre 09:52 2018 Stampa questo articolo

Partirà a metà novembre la collaborazione tra FlixBus e Baltour, due tra i maggiori operatori della mobilità a lunga percorrenza su gomma. Una partnership che, grazie all’integrazione tra i due network, consentirà di raggiungere sempre più destinazioni e al tempo stesso di beneficiare di maggiori frequenze. Al network FlixBus, che attualmente offre più di 300mila collegamenti giornalieri verso oltre 2mila destinazioni in 19 regioni italiane e in 29 Paesi europei, si aggiungeranno infatti tutte le tratte nazionali e internazionali del Gruppo Baltour, incluse quelle del brand Eurolines Italia, che comprendono circa 45mila collegamenti giornalieri per oltre 500 destinazioni in 17 regioni italiane e in 23 Paesi europei.

«Con il Gruppo Baltour, che per noi ha sempre rappresentato un riferimento e un esempio, condividiamo gli stessi valori: qualità, sicurezza e soprattutto attenzione alle esigenze dei passeggeri», ha dichiarato Andrea Incondi, managing director di FlixBus Italia, presentando a Roma «la nuova sinergia strategica per la mobilità in Italia e in Europa». E ha sottolineato: «Uno dei nostri obiettivi è quello di semplificare gli spostamenti delle persone, offrendo una rete di collegamenti sempre più diffusa e capillare, e dando a tutti la possibilità di viaggiare in modo conveniente e sostenibile».

«L’integrazione tra i nostri network rappresenta un salto di qualità importante per tutta la mobilità a lunga percorrenza, e ci consente di rafforzarci in un settore, quello del trasporto su gomma, sempre più competitivo», ha spiegato Agostino Ballone, presidente del Gruppo Baltour, aggiungendo:«La nostra esperienza di oltre 50 anni, affiancata all’innovazione tecnologica e di marketing di FlixBus, ci consentirà di continuare a crescere, e di far sì che in Italia il trasporto su gomma diventi sempre più all’avanguardia».

«Si tratta di una scelta imprenditoriale lungimirante, nata dalla necessità di rinnovarci e di fare massa critica», ha concluso Antonella Ballone, presidente di Eurolines Italia, brand che appartiene al 100% alla sua famiglia.

Da metà novembre sarà quindi possibile prenotare, sul sito, tramite app o nelle oltre 6mila agenzie di viaggi affiliate su tutto il territorio, non solo le tratte del network FlixBus, ma anche tutte le tratte nazionali e internazionali del Gruppo Baltour, incluse quelle di Eurolines Italia. Il tutto con una maggiore flessibilità in caso di cancellazione o modifica della prenotazione, e con un’offerta di maggiori servizi a bordo.

L'Autore

Cristina Melis
Cristina Melis

Guarda altri articoli