Flexible Autos, Spagna e Portogallo trainano le vendite

Flexible Autos, Spagna e Portogallo trainano le vendite
29 maggio 13:21 2017 Stampa questo articolo

Primo quadrimestre con il segno positivo per Flexible Autos, che fa registrare un +20%  rispetto allo stesso periodo del 2016 (gennaio-aprile), grazie all’ampia scelta di prodotti e a un mercato in ripresa. Il pacchetto Premium e il successo dell’estate mediterranea sono alcuni dei fattori che stanno trainano le vendite nelle agenzie di viaggi.

«I dati, attualmente, confermano ancora una volta un forte interesse per le destinazioni del bacino mediterraneo, quali le isole italiane, la Spagna e la Grecia – sottolinea Alessandro Patacchiola – direttore Flexible Autos Italia, Spagna, Portogallo, Francia e Belgio — Degna di nota è sicuramente la crescita del Portogallo, che rientra ora tra le destinazioni più gettonate, oltre naturalmente alla destinazione classica degli Stati Uniti dove offriamo, in esclusiva con la Alamo, delle tariffe realmente competitive su tutti i suoi pacchetti (Inclusive, Inclusive Gps, Gold, Gold Gps e Young Driver)».

Il portale trade di noleggio auto punta sui servizi per le agenzie e la flessibilità dell’offerta. Il prodotto punta di diamante è il Premium, che include la Kasko del fornitore nel prezzo del noleggio. «Con l’aggiunta di questa opzione tariffaria su altri fornitori sull’Italia, quali InterRent, Rhodium e Winrent, siamo in grado di offrire ad oggi questa modalità con ben sei fornitori per il mercato domestico», conferma Patacchiola.

Le tariffe con Kasko inclusa, inoltre hanno una ampia copertura per Spagna (Centauro, Goldcar, Hiper Baleari, Hertz Baleari e Canarie, Interrent, Ok Rent a car, Orlando Canarie, Rhodium) e Portogallo (Centauro, Goldcar, Guerin, Interrent, Rhodium).

Sempre l’opzione Premium, infine, è disponibile anche in Croazia, Francia, Grecia, Malta, Marocco, Messico, Paesi Bassi, Regno Unito e Romania. «L’ultima novità è il pacchetto Premium+, che offre ulteriori servizi, come ad esempio il seggiolino ed il conducente aggiuntivo che con il fornitore InterRent sono inclusi nel noleggio. Questo prodotto è disponibile in Italia, Spagna, Francia, Portogallo e Regno Unito», conclude il manager.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore