Filippine, allerta eruzione: centinaia di voli cancellati

by Redazione | 13 Gennaio 2020 11:40

Il vulcano Taal sull’isola di Luzon, a circa 60 chilometri dalla capitale delle Filippine, Manila, ha dato i primi segnali di una possibile eruzione sabato 11 gennaio, con una colonna di cenere e fumo che ha raggiunto circa 14 chilometri di altezza e ha fatto ricadere sassi a terra.

L’istituto filippino di vulcanologia e sismologia ha innalzato il livello di allerta a 4 (il più alto è 5). Il pericolo che al fumo possa seguire una violenta eruzione è alto, per questo le autorità filippine hanno chiesto l’evacuazione totale entro un raggio di 17 chilometri, un’area abitata da quasi mezzo milione di persone.

Sono anche stati cancellati centinaia di voli, ma l’aeroporto internazionale Ninoy Aquino di Manila (NAIA) ha riaperto parzialmente.

Tra l’altro, l’eruzione potrebbe portare con sé un possibile tsunami nel lago – destinazione turistica molto frequentata – che circonda il vulcano. Il Taal è uno dei vulcani più attivi del Paese e, nonostante non sia molto grande, è tra i più pericolosi al mondo, per via del numero di persone che vivono nei dintorni: circa 25 milioni nel raggio di 100 chilometri.

Per favorire l’evacuazione, l’esercito ha inviato 20 veicoli e 120 militari e il segretario della Difesa ha annunciato la messa a disposizione di elicotteri. L’invito è a non esitare e lasciare la zona prima possibile.

Anche il sito Viaggiare Sicuri della Farnesina, aggiornato al 13 gennaio, segnala che “le autorità locali hanno disposto l’evacuazione delle località situate nell’immediata vicinanza del vulcano”.

Il sito del ministero degli Esteri avverte: “Ai passeggeri in partenza da/per Manila, si raccomanda di controllare con la compagnia aerea lo stato del proprio volo. In ragione dell’eruzione del vulcano Taal, al momento si raccomanda di evitare spostamenti in prossimità della regione di Batangas. Si raccomanda inoltre di consultare il sito web http://www.phivolcs.dost.gov.ph/[1] per aggiornamenti e di seguire le indicazioni delle autorità locali. Per emergenze, contattare l’Ambasciata d’Italia nelle Filippine al numero: 00639175375071”.

Endnotes:
  1. http://www.phivolcs.dost.gov.ph/: http://www.phivolcs.dost.gov.ph/

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/filippine-allerta-eruzione-centinaia-di-voli-cancellati/