Fiavet Piemonte, a Ivrea un eductour post Covid per 25 agenti di viaggi

by Redazione | 7 Luglio 2020 12:16

Ivrea accoglie il 9 luglio il primo eductour post Covid, organizzato per un gruppo di 25 agenti di viaggi piemontesi dal Comune di Ivrea, di concerto con Fiavet Piemonte e in collaborazione con Ascom Ivrea e Canavese.

L’iniziativa punta al rilancio del territorio per il turismo di prossimità: «l’unica formula in grado di superare le molte complessità del dopo coronavirus – spiega Stefano Sertoli, sindaco di Ivrea, che annuncia il viaggio insieme a Costanza Casali, assessore alla Cultura, Commercio e Turismo; a Gabriella Aires, presidente di Fiavet Piemonte e a Luisa Marchelli, a capo di Ascom Ivrea e Canavese.

Per la prima volta alla visita della città seguirà una tavola rotonda: «perché ci preme capire con gli agenti di viaggi – sottolinea l’assessore Casali – cosa possiamo fare noi istituzioni per affrontare insieme le criticità del territorio e svilupparne il potenziale. Non c’è crisi che non offra anche opportunità».

«Portiamo a Ivrea imprese a norma, che garantiscono e proteggono i loro clienti in tutto il processo di acquisto e di fruizione del viaggio. Quel che non fanno gli abusivi che affliggono la nostra industria. Un comparto che per l’Italia vale il 13% di Pil e qui in Piemonte arriva al 15%: noi creiamo lavoro e paghiamo tasse in totale legalità», dice il presidente Gabriella Aires.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/fiavet-piemonte-a-ivrea-un-eductour-post-covid-per-25-agenti-di-viaggi/