Fiavet Lazio in tour con i consigli direttivi e seminari in provincia

Fiavet Lazio in tour con i consigli direttivi e seminari in provincia
07 Novembre 09:28 2018 Stampa questo articolo

Prende il via il progetto lanciato nei mesi scorsi dai vertici di Fiavet Lazio che si erano impegnati a portare la federazione sul territorio per essere vicini ai propri iscritti. L’operazione è partita lo scorso 25 ottobre con il primo consiglio direttivo delocalizzato da Roma a Frosinone, dove il presidente di Fiavet Lazio, Ernesto Mazzi, altri consiglieri e la consulente Caterina Claudi, hanno incontrato gli agenti di viaggi iscritti del frusinate e dove si è svolto un seminario per approfondire in particolare il tema d’attualità della fatturazione elettronica.

«Abbiamo dato riscontro concreto – ha spiegato Ernesto Mazzi – all’esigenza di portare le riunioni dei consigli direttivi in provincia dando anche un supporto a tutti quei  colleghi adv che spesso non possono venire a Roma per i nostri seminari. Nel corso del seminario c’è stata anche una breve presentazione della direttiva relativa alla vendita di polizze assicurative».

Il programma proseguirà il 10 novembre a Latina, in occasione di una fiera dedicata agli sposi. Nel corso di quell’evento ci sarà una intera giornata dedicata agli adv iscritti di Fiavet Lazio che potranno partecipare ad un seminario dove, oltre al tema caldo della fatturazione elettronica, verrà illustrata la direttiva pacchetti con la partecipazione di un esperto come Massimo Caravita di Marsupio Group.

Previsto anche un approfondimento sui contenuti della nuova legge regionale sul turismo. A gennaio, poi, la Fiavet Lazio approderà a Rieti e nei mesi successivi verrà programmato anche un incontro a Viterbo dove, pur in assenza di un consigliere locale, operano numerosi adv iscritti alla Fiavet Lazio.

L'Autore