Fiavet, sfida Jelinic-Mazzi per la presidenza

Fiavet, sfida Jelinic-Mazzi per la presidenza
11 maggio 07:00 2018 Stampa questo articolo

Sono state depositate le candidature per la nuova presidenza in casa Fiavet. In lizza, secondo le ultime indiscrezioni, risultano esserci Ivana Jelinic, già vice presidente dell’associazione nell’attuale vertice, ed Ernesto Mazzi, attualmente alla guida di Fiavet Lazio. Per quanto riguarda il presidente uscente Jacopo De Ria, non dovrebbe ricandidarsi, appoggiando invece la Jelinic.

Partiamo dalla lista di Mazzi:

Massimo Caravita, vice presidente. Deleghe: comunicazione, coordinamento federativo, Ccnl;

• Ettore Cucari, vice presidente. Deleghe: formazione, ricerca fondi all’imprenditoria, politica del ricettivo/Cbi;

• Carlo Maderna, membro di giunta. Deleghe: politiche di contrasto all’abusivismo, osservatorio legislazione regionale;

Mara Martinovich, membro di giunta. Deleghe: turismo sociale, sviluppo reti d’impresa;

Giordano Nobile, membro di giunta. Deleghe: politiche della distribuzione agenziale, turismo delocalizzato;

Paolo Tsimbirlis, membro di giunta. Delega: politiche di bilancio;

A seguire la lista di Jelinic:

Piero Innocenti, vice presidente. Delega: bilancio;

Gian Mario Pileri, vice presidente. Delega: sviluppo strategico;

Piero Di Renzo, membro di giunta. Delega: formazione;

Renato Bellomi, membro di giunta. Delega: trasporti;

 Sebastiano Sontacchi, membro di giunta. Delega: lotta all’abusivismo;

Pier Carlo Testa, membro di giunta. Delega: incoming.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli