Fiavet Calabria riparte con la guida di Zampino

28 marzo 10:53 2018 Stampa questo articolo

È Giuseppe Giovanni Zampino dell’omonima agenzia di viaggi di Corigliano Calabro il nuovo presidente di Fiavet Calabria. Il suo nome viene fiuori dall’assemblea elettiva che si è tenuta nelle scorse ore all’aeroporto di Lamezia Terme, dove ha portato i suoi saluti anche la sottosegretaria al Mibact, Dorina Bianchi, di origini calabresi, che ha espresso un «sincero apprezzamento per il lavoro svolto dalle agenzie di viaggi che costituiscono elemento fondamentale della filiera turistica».

Si chiude così, dopo anni di commissariamento, la vicenda dell’associazione regionale. Soddisfatta la commissaria di Fiavet Calabria e vice presidente di Fiavet Nazionale, Ivana Jelinic: «Abbiamo rilanciato l’associazione con 20 agenti di viaggi giovani e motivati, anche se hanno alle spalle anni di esperienza nella intermediazione. I loro propositi sono molto vicini alla mission che deve avere una federazione: massima trasparenza nei rapporti interni, forte orientamento al rilancio professionale per restituire all’adv il giusto ruolo nella filiera del turismo organizzato. La cosa bella è che è rappresentata davvero tutta la regione: ogni provincia ha almeno un rappresentate, da Crotone a Lamezia Terme. Nel Consiglio è presente anche un importante t.o. come Master Group. Lascio, dunque, la carica di commissario a cuor leggero, perché so che alla guida della nuova associazione calabrese ci sono persone serie».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli