Ferry avanti tutta, le rotte della stagione

Ferry avanti tutta, le rotte della stagione
15 Ottobre 07:00 2020 Stampa questo articolo

Dopo un’estate non facile ma con qualche segni di ripresa, la stagione dei traghetti continua. Ecco quali sono i programmi delle compagnie di navigazione per l’inverno, con rotte confermate, nuove navi che arrivano in flotta, norme di sicurezza. E uno sguardo al 2021.

GRIMALDI LINES. Fiducia nella ripresa, dopo una stagione estiva difficile affrontata con adattamento alle circostanze e al mercato. La pandemia non ha consentito a Grimaldi Lines di mantenere gli standard di crescita degli ultimi anni, ma le perdite sono state un po’ recuperate da giugno. La richiesta del mercato si è indirizzata sui collegamenti da/per Sardegna e Sicilia e sulle rotte con destinazione Grecia, dove inizialmente il Covid-19 aveva colpito meno. Grimaldi conferma i 25 collegamenti marittimi nel Mediterraneo con misure che permettono di viaggiare in sicurezza e arriva a Rimini con una novità: il potenziamento della linea Livorno-Palermo, con partenze giornaliere. Invariata la politica di promozioni e tariffe speciali. Le proposte nave+hotel si concentrano sul territorio nazionale, con #italiadamare che vede protagoniste Firenze, Roma, Napoli, Palermo e Catania. In arrivo un programma speciale dedicato a Capodanno 2021.

GNV. Gnv potenzia le linee da e per la Sicilia con il noleggio delle navi Forza e Tenacia in flotta dal 15 ottobre. Le due unità, con capacità di 1.000 passeggeri, sono dotate di scrubber per un ridottissimo impatto sull’ambiente. Il noleggio è parte di una serie di investimenti della compagnia. Nella primavera 2021 in arrivo un’unità di nuova costruzione. Intanto tre navi – Allegra, Rhapsody e La Superba – impiegate sulla Sardegna hanno ottenuto la notazione addizionale di classe Ship Biosafe dal Rina. A maggio Gnv si è dotata della Carta dei Servizi di Sicurezza, sulla base dell’esperienza acquisita con il progetto “nave-ospedale” di Genova per l’emergenza Covid-19.

SNAV. Collegamenti veloci con le isole del Golfo di Napoli (Capri, Ischia, Procida), giornalieri per tutto l’anno con Snav. Da maggio a settembre 2021 riprenderanno quelli con le Eolie (Stromboli, Panarea, Salina, Lipari e Vulcano) e da giugno per Ponza e Ventotene. La linea Ancona-Spalato è programmata da aprile a ottobre. Il booking per il 2021 è aperto su tutti i canali. Per prenotare, ogni agenzia ha id e password. «Siamo lieti di riconfermare e potenziare le linee, garantendo sicurezza e comfort», dichiara l’ad Giuseppe Langella.

MOBY. Moby, Tirrenia e Toremar confermano le procedure di sicurezza, con a bordo, oltre al medico, il “care manager”, a disposizione per qualsiasi esigenza: indicazioni sanitarie, mascherine, controllo sul distanziamento, sicurezza. Tra le altre misure, controllo della temperatura, ricambio di aria, dispenser con igienizzanti, chiavi magnetiche delle cabine sanificate.

ELLADE VIAGGI. I collegamenti per la Grecia proseguono nel periodo invernale con partenze giornaliere per Igoumenitsa e Patrasso e un rafforzamento della linea Brindisi-Igoumenitsa con una nuova unità. Accesso alla Grecia in sicurezza grazie al censimento dei passeggeri in entrata con il modulo “Plf”, per individuare soggetti a rischio da sottoporre a tampone all’arrivo. Anche per l’Albania le linee rimangono attive: Brindisi-Valona, Bari-Durazzo e Ancona-Durazzo. Per la Croazia, Ancona-Spalato prosegue; Bari-Dubrovnik attivo fino a fine novembre. Nel 2021, se ci saranno le condizioni tornerà la linea veloce Otranto-Corfù. Prosegue l’upgrade del sistema di prenotazione on line, con migliorie per un prodotto sempre più utile per le adv che lo utilizzano.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Claudia Ceci
Claudia Ceci

Guarda altri articoli