Federalberghi, scontro con le Ota su voucher e addebiti

by Redazione | 17 Aprile 2020 10:23

Federalberghi chiama a raccolta gli albergatori associati per rafforzare un’azione collettiva contro i portali di prenotazione (Booking ed Expedia) al fine di definire condizioni contrattuali più eque, diffidarli dal boicottare i voucher[1], contrastare addebiti automatici e richiamarli al rispetto della legge.

In queste ore la federazione ha inviato un questionario a tutti gli associati per raccogliere pareri e indicazioni sulla buona prassi da seguire e fare fronte unico rispetto ai colossi della prenotazione online. Un’azione collettiva, quella prospettata da Federalberghi, motivata dalla constatazione che nonostante la grave emergenza, le grandi Ota non hanno mostrato grande considerazione per le esigenze delle strutture ricettive.

“Alcuni portali di prenotazione – si legge nella presentazione del questionario – hanno addirittura contrastato l’applicazione della nuova legge sui voucher, che il Parlamento ha approvato d’urgenza su richiesta di Federalberghi per aiutare le imprese turistiche italiane che non dispongono della liquidità necessaria per rimborsare i clienti”.

L’apprezzamento degli albergatori per l’assistenza tecnica che Federalberghi ha fornito sul blocco degli addebiti automatici e sulla diffida ai portali che non rispettano la legge italiana, ha indotto i vertici della federazione a proseguire nell’azione e a riflettere sulla possibilità di coordinare un’azione collettiva, che miri alla definizione di condizioni contrattuali più eque nel rapporto tra gli alberghi e i portali.

Nel questionario viene chiesto agli albergatori di indicare il loro comportamento rispetto all’addebito automatico in conto corrente delle commissioni dovute ai portali di prenotazione, di dare un parere sulle soluzioni che affidano ai portali la riscossione dei pagamenti dei clienti. Viene inoltre chiesto agli albergatori se condividono un’azione collettiva che comporti l’uscita dai programmi a pagamento proposto dai portali per influenzare la posizione in classifica, quali ad esempio Genius o Ranking booster ed un’azione dimostrativa che comporti, per un intervallo temporale specifico, la chiusura di tutte le date sui portali.

Nel questionario, infine, viene chiesto agli albergatori la disponibilità o meno di conferire una delega irrevocabile a Federalberghi per la definizione dei rapporti contrattuali con i portali.

Endnotes:
  1. boicottare i voucher: https://www.lagenziadiviaggi.it/booking-apre-ai-voucher-nucara-vogliamo-chiarezza/

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/federalberghi-scontro-con-le-ota-su-voucher-e-addebiti/