F2i acquisisce da Alisarda l’aeroporto di Olbia

F2i acquisisce da Alisarda l’aeroporto di Olbia
26 Ottobre 13:12 2020 Stampa questo articolo

F2i sgr ha siglato l’accordo per acquisire da Alisarda Spa l’80% di Geasar, la società di gestione dell’aeroporto Olbia Costa Smeralda. L’acquisizione, il cui perfezionamento resta condizionato alle autorizzazioni delle competenti autorità (AgCom per i profili concorrenziali e presidenza del Consiglio rispetto alla normativa goldenpower), verrà effettuata attraverso F2i Aeroporti 2 che oggi già detiene il controllo di Sogeaal (71%), società di gestione dell’aeroporto di Alghero.

Con l’acquisizione, lo scalo della Costa Smeralda farà nascere insieme ad Alghero il polo aeroportuale del Nord Sardegna (4,4 milioni di passeggeri nel 2019). Le Camere di Commercio di Sassari e di Nuoro e la Regione Sardegna rimarranno azionisti di Geasar (Olbia) con circa il 20% del capitale.

«F2i, coerentemente alla sua missione, ha deciso di sostenere il potenziale di sviluppo aeroportuale del nord della Sardegna nonostante l’attuale situazione di emergenza. La crisi sanitaria ha duramente colpito tutto il settore a livello globale, con il traffico sostanzialmente azzerato nel periodo marzo-maggio 2020 ed ancora oggi fortemente ridimensionato», ha commentato Renato Ravanelli, Amministratore Delegato di F2i.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore