Expedia Group firma il documento Unwto sul turismo sostenibile

Expedia Group firma il documento Unwto sul turismo sostenibile
12 Luglio 12:09 2021 Stampa questo articolo

Expedia Group ha firmato la dichiarazione di Porto sul “Turismo e il Futuro delle Città” che mira a promuovere l’inclusione del turismo nella più ampia agenda per la ripresa delle città. La Dichiarazione di Porto vuole essere l’evoluzione concreta della Dichiarazione di Lisbona del 2019 che mira a garantire politiche del turismo urbano allineate con la Nuova Agenda Urbana delle Nazioni Unite e i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile; in particolare l’Obiettivo 11. Quest’ultimo recita, come obiettivo, quello di “rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili”. Una agenda che punta inoltre a promuovere prodotti turistici innovativi e pratiche sostenibili per un uso più efficiente delle risorse ed una riduzione delle emissioni, stabilendo anche modelli di governance per la ripresa del turismo urbano e lo sviluppo sostenibile.

«Crediamo che il turismo possa contribuire significativamente agli obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite – osserva Jean-Philippe Monod de Froideville, vice presidente government & corporate affairs di Expedia Group – E l’innovazione continua, l’uso dei big data e della tecnologia può favorire un turismo più sostenibile e accessibile ai viaggiatori di ogni provenienza. Attendiamo con impazienza di poter lavorare con gli altri membri dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (Unwto) su queste importanti questioni già dalla prossime settimane».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore