Expedia agli hotel: così si conquistano gli ospiti

Expedia agli hotel: così si conquistano gli ospiti
30 gennaio 07:00 2018 Stampa questo articolo

In che modo gli albergatori possono sfruttare il miglior posizionamento nei motori di ricerca, le analisi dei dati e le relazioni personalizzate con gli ospiti per mantenere una posizione di vantaggio? Si chiama “L’importanza del coinvolgimento degli ospiti online” il whitepaper redatto da Marco Sprizzi, director market management di Expedia, che mette nero su bianco l’importanza di mantenere alta la reputazione online di un hotel e sui modi per sfruttare il migliore posizionamento offerto dall’online travel agency.

Primo passo da tenere a mente, comprendere il percorso compiuto dal viaggiatore, dal desiderio del viaggio al post-trip. “Le olta giocano un ruolo importante nelle fasi iniziali di questo percorso e sono fondamentali per catturare l’attenzione dei principali viaggiatori internazionali. Gli strumenti disponibili in Expedia PartnerCentral (EPC) possono aiutare gli albergatori a informare, influenzare e coinvolgere i viaggiatori durante tutto il percorso”, si legge nel documento.

A cominciare dalla fase iniziale di desiderio e pianificazione del percorso, per continuare con quella della prenotazione e quella che precede l’arrivo nella struttura dei viaggiatori che hanno prenotato con Expedia. Dopo il check-in, per semplificare ulteriormente il coinvolgimento degli ospiti, Expedia aiuta gli albergatori a ottenere commenti in tempo reale, grazie alla funzione “Commenti in tempo reale”, mentre dopo il check-out Expedia incoraggia l’ospite a scrivere una recensione online utilizzando lo strumento delle recensioni verificate.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore