Expedia, accordo con Air France-Klm per evitare la fee

Expedia, accordo con Air France-Klm per evitare la fee
05 Aprile 14:57 2018 Stampa questo articolo

Dopo Travelport e Amadeus, anche Expedia ha firmato un accordo con Air France, Klm e la regionale Hop! che permetterà di aggirare la fee di 11 euro per le prenotazioni tramite gds, in vigore dal 1° aprile.

Il sovrapprezzo introdotto dal Gruppo franco-olandese segue la strada tracciata da Lufthansa, che già a settembre 2015 introdusse un distribution cost charge (dcc) da 16 euro, e da British Airways (Iag) che ha adottato una fee simile (in questo caso di 9,50 euro) dallo scorso novembre.

L’obiettivo è favorire, non solo le prenotazioni dirette presso le compagnie aeree, ma anche assecondare l’implementazione dell’Ndc – New Destribution Capability di Iata. In buona sostanza, gli agenti che sceglieranno queste due strade, o passerrano attraverso le piattaforme con cui sono stati stretti accordi, eviteranno di pagare la fee imposta dai vettori.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore