Etihad introduce il Dreamliner B787-10 su Roma

Etihad introduce il Dreamliner B787-10 su Roma
14 giugno 11:35 2019 Stampa questo articolo

Festa grande di Etihad Airways al Cavalieri Hotel di Roma per l’introduzione del nuovo Boeing 787-10 su uno dei due voli giornalieri da Abu Dhabi a Roma Fiumicino. Il Dreamliner a due classi verrà utilizzato per il servizio serale mentre per il volo del mattino la compagnia proseguirà il suo operativo con il Boeing 777-300. Tra gli ospiti, present anche numerosi partner come i vertici AdR, Ibar, enti del turismo e tour operator specializzati tra cui Idee per Viaggiare e Mappamondo.

«Una novità – ha sottolineato Martin Drew, vice president Europa e America di Etihad Airways – che dimostra la crescente attenzione del vettore per uno dei principali scali del nostro network e proprio la rilevanza del bacino di traffico da e per l’Italia ci ha indotto  a pianificare per settembre la introduzione del Dreamliner anche su Milano».

E sull’importanza del mercato italiano si è soffermato anche il vice ambasciatore degli Emirati Arabi, Ahmed Al Mulla che ha infatti evidenziato come ad oggi i Paesi emiratini e l’Italia siano serviti con ben 87 frequenze settimanali, comprendendo ovviamente anche  le altre compagnie aeree che effettuano collegamenti diretti. La serata è stata condotta da Roberta Capua e da alcuni testimonial dello spettacolo che hanno raccontato agli ospiti le peculiarità della destinazione Abu Dhabi, dalla bellezza del deserto alle attrazioni artistico-culturali come il Louvre, dall’intrattenimento allo shopping.

Proprio riguardo all’offerta turistica di questa destinazione, Etihad Airways ha lanciato la promozione valida fino al dicembre 2019 di uno stopover gratuito di 2 notti  nella capitale degli Emirati a tutti i passeggeri in viaggio con Etihad verso destinazioni internazionali via Abu Dhabi. Per le sistemazioni gli ospiti possono scegliere tra 15 alberghi della città e visitare così la capitale con le sue molteplici attrazioni.

Anche Lorna Dalziel, general manager per  il sud ed est Europa e Antonella Cataldi, general manager per l’Italia, hanno concluso la serata enfatizzando il prezioso supporto di tour operator e agenzie di viaggi italiani che hanno contribuito alle perfomance dei voli Etihad e al successo turistico della capitale – rappresentata in Italia da Dora Paradies – che lo scorso anno ha superato i 10 milioni di arrivi internazionali, tra escursionisti giornalieri e turisti-ospiti e dall’Italia, che vanta un  trend in continua crescita, il volume di traffico nei primi otto mesi dello scorso anno è stato di oltre 37mila arrivi.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Andrea Lovelock
Andrea Lovelock

Guarda altri articoli