Etihad Airways cambia modello: al via l’era full service

by Redazione | 16 Novembre 2020 9:45

Etihad Airways cambia. Obiettivo, diventare un vettore full service di medie dimensioni che si baserà su una flotta di velivoli widebody, con una struttura organizzativa più snella, adattabile ad una crescita organica quando il mondo tornerà a volare. La compagnia aerea di Abu Dhabi ripensa dunque in modo radicale la propria struttura organizzativa per non farsi trovare impreparata una volta usciti dalla pandemia ed essere in grado di affrontare le sfide innescate dall’attuale recessione del trasporto aereo globale.

«Dopo aver registrato nel primo trimestre dell’anno la nostra migliore prestazione in assoluto, nessuno di noi avrebbe potuto prevedere le sfide che ci avrebbero riservato i mesi successivi. Sono estremamente orgoglioso del modo in cui abbiamo finora affrontato la crisi del Covid-19, e devo esprimere la mia gratitudine a ciascun membro del team per aver continuamente dimostrato la nostra adattabilità alle circostanze più inaspettate», ha affermato Tony Douglas, ceo di Etihad Aviation Group.

«Ora però non possiamo più continuare ad adattarci continuamente a un mercato che riteniamo sia definitivamente cambiato per il prossimo futuro. Per questo stiamo intraprendendo un’azione radicale per adeguare la nostra attività e posizionarci come vettore di medie dimensioni. La prima fase prevede un cambiamento del modello operativo che ci vedrà ristrutturare il nostro team di dirigenti senior e la nostra organizzazione per consentirci mantenere il nostro business, garantirne la sostenibilità a lungo termine e contribuire al futuro sviluppo di Abu Dhabi».

Nel dettaglio, il nuovo modello operativo comporterà una serie di modifiche al team dirigenziale esecutivo per snellire la struttura organizzativa.

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/etihad-airways-cambia-modello-al-via-lera-full-service/