Estate 2021, è la Sicilia la meta preferita dagli italiani: parola di Tramundi

by Redazione | 3 Agosto 2021 7:00

Sicilia in testa alle preferenze, seguita da Trentino alto Adige e Sardegna. E una differenziazione della tipologia di vacanza, in base alla fascia d’età. È quanto emerge da un report di Tramundi, il tour operator digitale italiano che organizza viaggi full immersion nelle realtà locali di tutto il mondo, che ha analizzato le ricerche e le prenotazioni degli italiani sul proprio portale nel periodo maggio-luglio 2021.

Dai dati, emerge che, seppure anche quest’anno sarà all’insegna della prudenza, molti italiani non intendono rinunciare alle vacanze, magari optando per mete italiane e scegliendo di muoversi in sicurezza.

La Sicilia la regione più gettonata: dall’Etna alla Via del Sale, dalle città d’arte alle isole limitrofe, gli italiani puntano a scoprire l’isola preferibilmente attraverso percorsi insoliti e in piccoli gruppi.

Segue nella classifica delle preferenze il Trentino-Alto Adige, che esercita una grande attrattiva grazie alle molte possibilità di attività all’aria aperta, ampi spazi verdi e possibilità di distanziamento.

Altra isola, la Sardegna, sul podio delle destinazioni più popolari. In particolare, sono i tour in barca a vela a registrare il più alto interesse da parte dei turisti, registrando quasi sempre il tutto esaurito.

Entrando più nel dettaglio, però, è interessante capire come ogni fascia d’età abbia non solo una sua idea di vacanza ma anche delle destinazioni preferite. La Generazione Z, quella degli under 26, anche complice la pausa estiva delle attività scolastiche, spalma le prenotazioni tra luglio e agosto. Prenota principalmente in Italia ma non esclude i viaggi all’estero – Grecia in primis – e punta alle promozioni e alle offerte last minute. La tipologia di vacanza preferita è ricca di attività sportive e, oltre alla Sicilia e alla Sardegna, sceglie spesso anche la Liguria.

I Millennial – la generazione nata tra il 1981 e il 1996 – concentrano invece le loro vacanze nel solo mese di agosto e preferiscono viaggi esperienziali in barca a vela o all’insegna del trekking. Sicilia e Trentino-Alto Adige le regioni più ambite, mentre chi vuole andare all’estero opta per l’Islanda, ma anche la Grecia e le Isole Azzorre. Tra i tour più richiesti da questa tipologia di viaggiatori, infatti, c’è quello dedicato allo sport nelle Dolomiti di Brenta, e quello sulla costa occidentale della Sicilia – per combinare arte, cultura, mare e buon cibo.

Infine, la Generazione X: ovvero i nati tra il 1965 e il 1980, che viaggiano soprattutto tra luglio e agosto, e sceglono prevalentemente un turismo esperienziale e sportivo: trekking, barca a vela, gite in barca, viaggi in bicicletta rappresentano i modi in cui vivere delle vacanze organizzate e sicure. Con una netta prevalenza di destinazioni italiane, i viaggiatori over 40 si dirigono verso il Trentino-Alto Adige, la Puglia, o magari optano per le egadi in barca a vela.

«Il piano vaccinale in Italia e in Europa procede velocemente, ma la variante Delta da un lato, e l’introduzione di Green Pass e Passenger Locator Form dall’altro, fanno sì che anche quest’anno le vacanze saranno prevalentemente in Italia- spiega Alessandro Quintarelli, ceo e cofounder di Tramundi – «Le ricerche e le prenotazioni di dimostrano la volontà di muoversi all’insegna di un turismo immersivo ed esperienziale, quasi a voler dimenticare lo stress della normalità. Soluzioni di viaggi in piccoli gruppi accomunati da passioni comuni possono rappresentare il giusto compromesso tra voglia di novità e esigenze di sicurezza»

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/estate-2021-e-la-sicilia-la-meta-preferita-dagli-italiani-parola-di-tramundi/