Eruzione alle Canarie, evacuate oltre 5mila persone

Eruzione alle Canarie, evacuate oltre 5mila persone
20 Settembre 10:21 2021 Stampa questo articolo

Ampia eruzione il pomeriggio di domenica 19 settembre nella catena vulcanica di Cumbre Vieja, a La Palma, una delle otto isole che compongono l’arcipelago delle Canarie, in Spagna. Il vulcano era in quiete da 50 anni, dal 1971.

La Guardia civil (polizia spagnola) ha evacuato centinaia di abitazioni nelle località adiacenti al vulcano – Tazacorte, Fuencaliente, El Paso, Mazo e Los Llanos de Aridane – dove vivono in totale circa 35mila persone.

Sono oltre 5mila i residenti evacuati e al momento non si hanno notizie di feriti.

Nella conferenza stampa di domenica sera, il presidente del governo delle Canarie Ángel Víctor Torres ha diciharato che il vulcano sta liberando dai 17 ai 20 milioni di metri cubi di lava, che sta scorrendo verso la costa.

L’eruzione era stata anticipata da una serie di migliaia di lievi scosse a partire dallo scorso 11 settembre. L’Enaire, agenzia spagnola che si occupa dei voli aerei, ha raccomandato di vietare le rotte sull’isola, ma per il momento non è stato ufficializzato alcun divieto e l’aeroporto di La Palma resta aperto e operativo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore