Emirates, wifi a 40mila piedi sopra il Polo Nord

Emirates, wifi a 40mila piedi sopra il Polo Nord
15 Luglio 17:00 2019 Stampa questo articolo

Presto i passeggeri di Emirates diretti negli Stati Uniti potranno usufruire del wifi, della connettività per i servizi mobili e delle trasmissioni tv in diretta, anche volando a 40mila piedi sopra il Polo Nord e il Circolo Polare Artico.

Finora infatti sui voli della compagnia per gli Stati Uniti, che sorvolano spesso la regione polare, i passeggeri possono ritrovarsi senza connettività fino a 4 ore. Ciò è dovuto al fatto che la maggior parte dei satelliti sono geostazionari e situati sopra l’equatore e, quindi, le antenne degli aerei non possono vedere il satellite quando si trovano nell’estremo nord, a causa della curvatura della terra.

Il partner di Emirates Inmarsat risolverà questo problema con l’aggiunta di due satelliti ellittici, fornendo così la copertura necessaria al Polo Nord entro il 2022. I nuovi satelliti forniranno anche trasmissioni in diretta sui voli Emirates e consentiranno ai clienti di guardare notizie in diretta o sport mentre si attraversa la regione polare.

La Live tv di Emirates è attualmente disponibile su 175 velivoli tra cui tutti i Boeing 777 e Airbus 380 selezionati. La connessione wifi è disponibile su tutti gli aeromobili della compagnia di bandiera di Dubai. I clienti di tutte le classi ricevono 20 Mb di dati wifi gratuiti o l’uso illimitato di app di messaggistica per due ore.

I soci Emirates Skywards beneficiano di vantaggi speciali in base al livello di membership e alla classe di viaggio, incluso il wifi gratuito quando si viaggia in First Class o in Business Class.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore