Emirates-Trenitalia in un solo biglietto: siglato il codeshare

Emirates-Trenitalia in un solo biglietto: siglato il codeshare
01 Agosto 12:19 2018 Stampa questo articolo

Il partner “naturale” sarebbe stato Alitalia. Ma l’intesa di cui si dà notizia oggi è tra Trenitalia ed Emirates. Un vero e proprio accordo di codeshare che dà ufficialmente avvio a una nuova era della mobilità integrata. I clienti potranno compiere viaggi treno più aereo con un unico biglietto, contenente tutti i dettagli delle prenotazioni per entrambi i vettori e un unico codice Pnr. L’intermodalità diventa realtà, proprio nelle ore in cui Gianfranco Battisti – tra i primi fautori dell’integrazione modale – diventa a tutti gli effetti amministratore delegato del Gruppo Fs.

L’accordo consente di inserire 27 stazioni italiane con un loro codice Iata nei sistemi di acquisto dei biglietti aerei Emirates, come se fossero aeroporti, rendendo quindi semplice pianificare e acquistare l’intero viaggio, con partenza o destinazione in alcuni dei principali capoluoghi italiani, volando con Emirates e completando il proprio itinerario con le Frecce.

I viaggi aerei inizieranno o termineranno negli scali aeroportuali di Venezia, Milano, Bologna e Roma e il completamento in treno con un unico biglietto sarà possibile utilizzando treni con origine o destinazione le stazioni di Bari Centrale, Bologna Centrale, Bolzano, Brescia, Brindisi, Caserta, Firenze Campo di Marte, Firenze S.M. Novella, Foggia, Lamezia Terme Centrale, Lecce, Milano Centrale, Milano Porta Garibaldi, Milano Rogoredo, Napoli Centrale, Padova, Reggio Calabria Centrale, Roma Termini, Roma Tiburtina, Fiumicino Aeroporto, Salerno, Torino Porta Nuova, Torino Porta Susa, Venezia Mestre, Venezia Santa Lucia, Verona Porta Nuova e Vicenza.

Nelle soluzioni di viaggio via Roma Termini è incluso il Leonardo Express, il collegamento con l’aeroporto di Fiumicino.

Il biglietto integrato aereo più treno è acquistabile su tutti i sistemi di vendita della compagnia aerea.

I ticket Trenitalia saranno prenotati nella classe corrispondente alla classe di viaggio Emirates. È inoltre previsto l’accesso reciproco alle lounge Emirates e Trenitalia per i clienti che viaggiano con biglietto Executive Frecciarossa.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore