Emirates salvata da Dubai: via libera agli aiuti di Stato

by Redazione | 1 Aprile 2020 11:23

Nei prossimi mesi Emirates riceverà una serie di aiuti di Stato da parte di Dubai. Ad annunciarlo è stato con un tweet lo sceicco Hamdan bin Rashid Al Maktoum, vice governatore dell’emirato, che non ha però rivelato a quanto ammonterà l’importo dell’intervento.

A causa dell’emergenza da coronavirus, e delle restrizioni alla mobilità prese in numerosi Paesi del mondo, nelle scorse settimane Emirates è stata costretta a mettere a terra praticamente tutta la sua flotta.

«Oggi rinnoviamo il nostro impegno a sostenere una storia di successo iniziata negli anni ’80, che ha visto la trasformazione di un vettore in uno dei migliori al mondo – ha scritto nel tweet lo sceicco – Il governo di Dubai si impegna a fornire il pieno supporto a Emirates Airlines in queste circostanze eccezionali iniettando nuovo capitale nella società».

A pesare sulla redditività della compagnia, oltre al crollo della domanda dovuto alla pandemia mondiale, avevano contribuito già prima la caduta del prezzo del petrolio e del traffico corporate, una volta che il virus aveva cominciato a diffondersi in Cina.

«Non sappiamo quanto sia la domanda che se ne è andata, e quando – ha sottolineato a Blooomberg il consulente del settore aviation John Strickland, di Jls Consulting – Ma quel che è certo e che Emirates, come del resto molte altre compagnie, hanno a lungo operato con molta sovracapacità».

 

Source URL: https://www.lagenziadiviaggi.it/emirates-salvata-da-dubai-via-libera-agli-aiuti-di-stato/