Emirates, maxi-commessa a Boeing per 40 Dreamliner

13 novembre 13:59 2017 Stampa questo articolo

Emirates ha annunciato un ordine da 15,1 miliardi di dollari per 40 nuovi Boeing 787-10 Dreamliner.  L’accordo con Boeing è stato firmato al Dubai AirShow 2017 in presenza di Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, vicepresidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti, Ahmed Bin Saeed Al Maktoum, presidente e direttore generale Emirates Group, e Kevin McAllister, ceo di Boeing commercial airplanes.

Lo sceicco Ahmed ha dichiarato: «Gli ordini di Emirates saranno consegnati a partire dal 2022, alcuni dei velivoli andranno a sostituirne altri, in modo da mantenere una flotta giovane e efficiente, mentre altri potranno alimentare la nostra futura crescita di rete. Reputiamo il 787 come un ottimo complemento per la nostra flotta di 777 e A380, che saprà fornirci una maggiore flessibilità per servire una serie di destinazioni, visto anche come cerchiamo di sviluppare il nostro network globale.La strategia di Emirates è sempre stata quella di investire negli aerei più avanzati ed efficienti e quest’ordine riflette questo pensiero. L’annuncio rappresenta anche un atto di fiducia nel futuro dell’aviazione negli Emirati Arabi Uniti e verso tutta la regione».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore