Emirates e flydubai: network unico dopo il codeshare

Emirates e flydubai: network unico dopo il codeshare
19 Luglio 12:37 2017 Stampa questo articolo

Emirates e flydubai hanno annunciato una partnership che vedrà i due vettori unire le forze per offrire ai clienti maggiori opzioni di viaggio. Entrambe le compagnie aeree di Dubai, che continueranno a essere guidate indipendentemente, sfrutteranno ognuna il network dell’altra aumentando le proprie operazioni e accelerando la crescita del relativo business. Tutto ciò, potenzierà anche lo sviluppo del Dubai International Airport, hub dei due vettori.

Un accordo che va al di là del tipico codeshare e che prevede sia una collaborazione integrata di rete che una pianificazione coordinata. Questo nuovo modello fornirà ai clienti di flydubai la capacità di collegarsi senza soluzione di continuità alle destinazioni del network mondiale di Emirates, che a sua volta avrà la possibilità di collegarsi alle destinazioni servite dalla compagnia aerea a basso costo emiratina.

Saeed Al Maktoum, presidente e amministratore delegato di Emirates Group e presidente di flydubai, ha dichiarato: «Le due compagnie aeree sono cresciute in modo indipendente e con successo negli anni. Questa nuova partnership sblocca l’immenso valore che i modelli complementari di entrambe le aziende possono portare ai consumatori, a ciascuna compagnia aerea e a Dubai».

Entro il 2022, il network congiunto Emirates-flydubai dovrebbe raggiungere 240 destinazioni, servite da una flotta combinata di 380 aerei.

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore