Emirates, a Dubai primi test sierologici ai viaggiatori

Emirates, a Dubai primi test sierologici ai viaggiatori
17 Aprile 12:42 2020 Stampa questo articolo

Emirates, in coordinamento con le autorità sanitarie di Dubai, ha iniziato a effettuare test sierologici rapidi ai passeggeri in partenza dal Dubai International Airport.

I test, che sono in grado di fornire in dieci minuti un risultato sull’esposizione pregressa al coronavirus, sono stati compiuti per la prima volta sui viaggiatori che mercoledì 15 aprile si sono imbarcati su un volo per la Tunisia, una delle destinazioni verso cui il vettore emiratino ha ricominciato a volare.

L’analisi del sangue è stata condotta dall’autorità sanitaria dell’emirato e, secondo la compagnia aerea, il prelievo ai passeggeri è stato eseguito al gate di imbarco, dove peraltro tutti i passeggeri già devono indossare mascherine. Secondo Emirates si tratta del primo provvedimento nel suo genere effettuato da un vettore nel mondo, in attesa che tale pratica possa essere estesa anche ad altri voli della compagnia.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore