El Salvador, uno chef a Milano per il mercato italiano

El Salvador, uno chef a Milano per il mercato italiano
19 Ottobre 14:50 2017 Stampa questo articolo

El Salvador, il più piccolo degli stati del Centro America, si è presentato a Milano allo StarHotel Business Palace. Una serata dedicata ai sapori e alla cultura salvadoregna in presenza di Sandra Elizabeth Alas Guidos, ambasciatrice del Paese in Italia: «Da oltre 20 anni siamo cresciuti economicamente anche grazie al turismo, e siamo passati da una crescita di 4,7 miliardi nel 2010 a 5,9 miliardi nel 2015. Le connessioni per raggiungere El Salvador sono tante e per merito della sua posizione strategica bastano dalle 2 alle 5 ore per arrivare alle principali città del Nord o del Sud America. Vogliamo rafforzare il legame con l’Italia, proponendo una cosa che piace agli italiani».

La parola è passata poi anche a Juan Salomón Miguel, chef salvadoregno, tra le altre cose ambasciatore dei prodotti agroalimentari all’estero. Le ricette sono state svelate in un divertente showcooking per preparare tre piatti tipici: per prima gli gnocchi di patate con crema di loroco, una deliziosa pianta aromatica tipica del Salvador, a seguire una purea realizzata con i frijoles, i tipici fagioli neri saltati con salsiccia e infine le torrejas con miele, ghiotte frittelle a base di pane, uova e vaniglia, cosparse di miele, zucchero a velo, cannella e frutti rossi. Il tutto per un mix originale di sapori, che invoglia a partire e continuare a scoprire il Paese con tutti e cinque i sensi.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Valentina Castellano Chiodo
Valentina Castellano Chiodo

Guarda altri articoli