Ecoturismo e sport: i due pilastri delle nuove Seychelles

Ecoturismo e sport: i due pilastri delle nuove Seychelles
02 Ottobre 12:00 2018 Stampa questo articolo

Non solo viaggi di nozze. Ma anche diving nelle acque dell’Oceano indiano e soggiorni in piccole guest house. Le Seychelles, da sempre meta da sogno, puntano tutto sul turismo sostenibile con la promessa di conservare e proteggere i loro atolli incontaminati.

A illustrare la nuova strategia di promozione turistica del Paese ci ha pensato il nuovo ministro del Turismo, Aviazione civile, Porti e Marina Didier Dogley, arrivato a Roma per incontrare la stampa. Alto, dal sorriso ampio, Dogley è stato nominato solo lo scorso maggio e ha deciso subito di iniziare un tour in Europa per spiegare il suo punto di vista: «In un mondo dove i paesaggi naturali incontaminati diventano sempre più rari, le Seychelles offrono ancora una varietà di siti unici dalla bellezza senza fiato. Vogliamo far diventare il nostro Paese un modello per il turismo sostenibile grazie anche agli accordi con il trade, valorizzando la cultura creola e l’ospitalità della nostra gente. Il nostro obiettivo è favorire le piccole guest house e i ristoranti locali, per far vivere un’esperienza diversa ai nostri visitatori. L’accoglienza resta il nostro fiore all’occhiello per questo stiamo formando i nostri giovani a diventare i futuri manager del turismo».

Con le sue 115 isole che offrono incantevoli spiagge e paesaggi paradisiaci, le Seychelles continuano ad attrarre turisti tutto l’anno. Da gennaio sono 235.640 i visitatori che hanno deciso di trascorrere le loro vacanze tra Mahe, La Digue e le altre isole, registrando una crescita del +1% rispetto allo scorso anno.
 Sono soprattutto gli europei a scegliere gli atolli di sabbia cristallina, in primis tedeschi e francesi. 
Gli italiani sono aumentati del 3%, ma il vero boom è arrivato dall’Austria con il +41%.

«Gli accordi con le compagnie aeree sono molto importanti – aggiunge il ministro – per questo abbiamo avviato una collaborazione da settembre con Edelweiss Air, che ha lanciato un volo diretto tra Zurigo e Mahe, mentre Air Seychelles ha portato a 6 voli a settimana i collegamenti da Johannesburg».

In Italia verranno promosse delle sessioni di training online per le adv, oltre che la partecipazione alle principali fiere come Ttg a Rimini, Bmt a Napoli e Bit a Milano. Infine, a chiusura del 2018 sono previste due nuove aperture: il Four Seasons sull’isola di Desroches e La Nautique a La Digue.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Serena Martucci
Serena Martucci

Guarda altri articoli