easyJet riceve a Tolosa il rivoluzionario A320neo

easyJet riceve a Tolosa il rivoluzionario A320neo
15 Giugno 13:28 2017 Stampa questo articolo

easyJet ha preso in consegna il suo primo Airbus A320neo – 300° aeromobile della low cost inglese – che permette un minor costo per passeggero grazie al risparmio di carburante e alle nuove tecnologie. In occasione della cerimonia ufficiale, di scena a Tolosa, tra i vari esponenti presenti anche Carolyn McCall, ceo di easyJet, Fabrice Brégier, presidente di Airbus Commercial Aircraft e Airbus coo e Gaël Méheust, ceo di Cfm International.

«L’A320neo, basato a Londra Luton, rappresenta una svolta importante nel miglioramento dell’efficienza della nostra flotta e porterà a un risparmio di costo per posto offerto fino al 7% rispetto all’attuale A320. Questo vantaggio ci permetterà di continuare a offrire tariffe convenienti per poter viaggiare in Europa sulle più importanti connessioni business e leisure. Con i nuovi Airbus, easyJet si è posta un ambizioso obiettivo: ridurre le emissioni di carbonio a 72 grammi entro il 2022. Ciò equivale a una riduzione del 10% rispetto alle attuali prestazioni e un miglioramento pari al 38% dal 2000. Con un ordine di 130 aeromobili neo siamo anche il cliente più grande in Europa per questo nuovo rivoluzionario aeromobile», ha commentato McCall.

Un traguardo importante per il vettore, celebrato con una livrea speciale, che ha sfoggiato la grafica A320neo sulla fusoliera. Il velivolo, rispetto ai precedenti, offre notevoli vantaggi dal punto di vista ambientale e operativo – fino al 15% di risparmio sul consumo di carburante e in emissioni di CO2 e una riduzione del 50% dell’impatto acustico durante le fasi di decollo e di atterraggio – portando benefici alle comunità che vivono nelle aree confinanti agli aeroporti serviti.

«easyJet ha preso in consegna il suo primo Airbus nel 2003, un A319ceo. Dopo solo 14 anni riceve l’aeromobile di ultima generazione a corridoio singolo, il primo di 130 A320neo. La crescita della low cost britannica continua a essere una storia di successo straordinaria e Airbus è onorata di farne parte», ha aggiunto Brégier.

easyJet, a maggio, ha annunciato la conversione dell’ordine di 30 Airbus A320neo in altrettanti A321neo con 235 posti e la prima consegna è prevista per luglio 2018, come parte dell’accordo firmato nel 2013 con Airbus.

 

 

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore