easyJet-PoliMi, dottorato sulla sostenibilità del trasporto aereo

easyJet-PoliMi, dottorato sulla sostenibilità del trasporto aereo
16 Febbraio 13:56 2021 Stampa questo articolo

Quest’anno, grazie alla collaborazione tra easyJet e il Politecnico di Milano School of Management, partirà un percorso di dottorato executive in Management Engineering tra i primi in Europa con focus sulla sostenibilità nel settore aereo.

Oggetto di ricerca saranno, infatti, proprio le sfide e le opportunità presentate dall’innovazione tecnologica in quest’ambito, con particolare attenzione a come le compagnie aeree possano contribuire alla decarbonizzazione del settore e a ridurre gli effetti del cambiamento climatico.

Il percorso di dottorato – della durata di quattro anni – sarà intrapreso da Diego Babuder, pilota easyJet.

«Siamo entusiasti di avviare questo progetto. La sostenibilità ambientale, al di là del suo valore etico, riveste un’importanza significativa per i nostri clienti ed è ormai un cardine della strategia di sviluppo di easyJet – commenta Lorenzo Lagorio, country manager easyJet Italia – Investire ora nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie rivoluzionarie come gli aerei ibridi, elettrici e a idrogeno, è il modo migliore di affrontare efficacemente le sfide globali poste dal cambiamento climatico per questo settore. Questo è un momento storico per l’aviazione commerciale e intendiamo svolgere un ruolo di primo piano nella transizione verso soluzioni capaci di ridurre significativamente l’impatto del settore aereo sull’ambiente».

«La transizione verso sistemi industriali più sostenibili e circolari è un processo inarrestabile e per l’aviazione commerciale rappresenta al contempo una sfida e una grande opportunità. Non si tratta solo di innovazione tecnologica, ma di una complessiva trasformazione dei modelli di business con impatti sistemici a livello di settore che porterà alla nascita di nuove filiere – commenta Paolo Trucco, docente di sistemi industriali della School of Management e responsabile del progetto di ricerca con easyJet – È per noi motivo di orgoglio e di grande stimolo poter studiare e indirizzare questi fenomeni attraverso una partnership di ricerca e formazione con un’azienda leader di settore come easyJet».

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore