easyJet, sciopero hostess e steward il 9 ottobre in Francia

easyJet, sciopero hostess e steward il 9 ottobre in Francia
05 Ottobre 05:00 2018 Stampa questo articolo

Dopo Ryanair adesso tocca a easyJet. Il Syndicat national du personnel navigant commercial (Snpnc) che rappresenta il personale di cabina della compagnia inglese, ha aderito alla giornata di mobilitazione contro la politica sociale del governo Macron organizzata il prossimo 9 ottobre dalla Confédération générale du travail (o Cgt) e da Force Ouvrière.

A distanza di pochi giorni dalla sciopero che aveva coinvolto in cinque diversi Paesi europei piloti e personale del vettore di Dublino, arriva dunque adesso la risposta dell’altra big del trasporto low cost europeo. Questo volta per una serie di errori presenti nelle busta paga di hostess e steward.

“Il personale navigante di easyJet basato in Francia riceve da mesi degli stipendi contenenti errori di calcolo, che hanno portato a situazioni gravi. Inoltre, la compagnia si rifiuta di riemettere le buste paga corrette, sostenendo a torto di non averne la possibilità”, ha detto in una nota il Snpnc.

Poche, o nulle, però dovrebbero essere le ripercussioni sui voli della compagnia. “A questo stadio di cose, prevediamo di assicurare l’integrità dei nostri collegamenti, e vogliamo rassicurare i nostri clienti che faremo tutto il possibile per ridurre gli eventuali disagi”, ha detto in una nota la compagnia.

Disagi che, indipendentemente da quanto farà il vettore inglese, saranno di non poco conto, visto che l’agitazione toccherà tutti i servizi pubblici, i trasporti e i controllori del traffico aereo.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore

Giorgio Maggi
Giorgio Maggi

Guarda altri articoli