E ora South African si allea con Kenya Airways

E ora South African si allea con Kenya Airways
30 Settembre 12:50 2021 Stampa questo articolo

Uscita dalla crisi finanziaria e forse anche da quella pandemica, South African Airways (SAA)  ha ripreso le sue operazioni di volo e di conseguenza ha riattivato importanti partnership internazionali: su tutte un accordo di cooperazione con Kenya Airways, seguito dal rinnovo della partnership con Emirates.

South African e Kenya Airways, infatti, hanno firmato un vero e proprio accordo di cooperazione a lungo termine per creare una gruppo di compagnie aeree pan-africano. Non è una fusione vera e propria ma una condivisione degli asset, dei netaork e di un percorso comune futuro. Secondo le prime indiscrezioni, però, l’alleanza non dovrebbe escludere la possibilità per entrambi i vettori di firmare accordi di codeshare e di altro tipo in forma separata per ciascun vettore.

Intanto, l’accordo di codeshare con Emirates include rotte codificate da SAA e operate da Emirates tra il Sudafrica e Dubai su un unico biglietto, consentendo ai viaggiatori di effettuare il checkin dei bagagli verso le loro destinazioni finali dal 1° ottobre. Emirates inserirà il codice SAA anche sulle principali “trunk routes” tra il Sudafrica e Dubai.

South African, dopo il periodo di ristrutturazione ha ripreso le operazioni lo scorso 23 settembre – volando da Johannesburg a Città del Capo – e lanciando i collegamenti verso cinque destinazioni africane: Accra, Kinshasa, Harare, Lusaka e Maputo.

La partnership con Emirates era già in vigore dal 1997 ed era stata interrotta solo durante la sospensione dei voli di SAA avvenuta lo scorso anno.

«Mentre iniziamo a ricostruire il nostro network, la partnership di lunga data con Emirates è  fondamentale per i piani futuri – ha detto il ceo ad interim di South African, Thomas Kgokolo – Condividiamo la stessa visione per un servizio clienti senza interruzioni, efficiente ed eccellente, con connettività a più destinazioni. Siamo fiduciosi che questa partnership porterà all’aggiunta di più opzioni di rotte e destinazioni, in particolare in tutta l’Africa, poiché entrambi riconosciamo il potenziale economico, commerciale e turistico che il continente ha e il nostro ruolo chiave come facilitatori».

L’obiettivo dei due vettori, inoltre, è quello di consolidare ulteriormente la partnership su più punti nazionali e regionali in Africa, via via che South African Airways  espanderà le sue operazioni.

  Articolo "taggato" come:
  Categorie

L'Autore