Due anime e un solo brand: Singapore si rifà il look

Due anime e un solo brand: Singapore si rifà il look
29 agosto 07:00 2017 Stampa questo articolo

Singapore Tourism Board (Stb) e Singapore Economic Development Board (Edb) hanno svelato Passion Made Possible, un nuovo brand unificato per lanciare Singapore sul mercato internazionale sia a fini turistici che commerciali.

Lanciato ufficialmente da S. Iswaran, ministro del Commercio e dell’Industria, e sostenuto dal ministero delle Comunicazioni e delle Informazioni (Mci), il primo brand unificato delle due agenzie è una mossa importante che vuole presentare l’approccio e la mentalità che contraddistinguono la destinazione in questione. E quindi per esaltare uno spirito appassionato e in continua evoluzione, che cerca costantemente nuove possibilità e riscoperte.

Lionel Yeo, chief executive di Singapore Tourism Board, ha dichiarato: «Con Passion Made Possible presentiamo un brand che può raccontare una storia più completa della destinazione, al di là del solo aspetto turistico. Si ha la necessità di esprimere alla perfezione ciò che noi rappresentiamo come Paese. Passion Made Possible ci permetterà di costruire una relazione più profonda e personale tra Singapore e i suoi fan. Questo brand rappresenta al meglio il turismo di qualità e attirerà turisti più sofisticati, alla ricerca di un’offerta più aspirazionale per i propri viaggi».

Beh Swan Gin, chairman di Edb, ha aggiunto: «Singapore sta facendo il passaggio da essere un’economia principalmente guidata dagli investimenti a una che sarà guidata dall’innovazione. In particolare, le aziende locali e internazionali cercano di creare nuovi prodotti, servizi e soluzioni che abbiano un impatto più forte in Asia. È importante mandare un segnale forte e chiaro alle aziende. Singapore si trova dove è oggi perché è stata in grado di superare ogni limite e non ha permesso a nessuna barriera di essere lasciata indietro».

L'Autore